Recensione Apple Watch Series 3: ora a soli da € 199

Vedi Offerta su amazon.it
Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 399 IVA inc

Il 4G non è essenziale, ma l'Apple Watch 3 rimane uno dei migliori smartwatch in circolazione



Annuncio pubblicitario

Quando è uscito il primo Apple Watch, uno dei mormori della delusione era l'incapacità del dispositivo di utilizzare strumenti connessi a Internet senza smartphone. La fantasia di un comunicatore a polso era smorzata dalla necessità di collegarsi a un iPhone per fare cose come inviare messaggi o controllare mappe. Tuttavia, due anni dopo, l'Apple Watch Series 3 è arrivato e ha soddisfatto esattamente queste ambizioni con il suo 4G integrato.

Da allora, Watch 3 è stato sostituito da Guarda 4e Guarda 5, che aggiunge una serie di nuove funzionalità legate alla salute, tra cui il rilevamento della fibrillazione atriale e a caduta, oltre alla possibilità di eseguire un test ECG dal polso. Entrambi i modelli hanno anche un display più grande del 30% ed è due volte più veloce del suo predecessore, ma non dovresti lasciarti scoraggiare dall'Orologio 3: è ancora lo stellare indossabile che era quando è stato lanciato e, soprattutto, puoi ora prendilo per soli da € 199.

Vedi Offerta su amazon.it



Recensione di Apple Watch Series 3: cosa devi sapere

In primo luogo, l'Apple Watch 3 è migliorato su Watch 2 offrendo un modello con connettività 4G integrata. Tuttavia, il modello GPS + Cellular è attualmente supportato solo da EE e Vodafone nel Italia, quindi il tuo iPhone dovrà utilizzare uno di questi gestori se desideri che il tuo orologio abbia un piano dati proprio. Altrimenti, è meglio scegliere il modello solo GPS più economico.

Oltre al 4G, la Serie 3 ha apportato una serie di piccole modifiche a Siri e al monitoraggio degli esercizi. Questi includono un monitoraggio della frequenza cardiaca più approfondito, più esercizi nell'app di allenamento e un assistente digitale con una voce. Con il rilascio di watchOS 5, tuttavia (che probabilmente accadrà a settembre o ottobre), Watch 3 offrirà presto una serie di altre nuove funzionalità che non esistevano al momento della prima pubblicazione di questa recensione.

Vedi Offerta su amazon.it

In particolare, Apple ha posto molta enfasi sul monitoraggio degli allenamenti in watchOS 5: oltre a tutta una serie di nuovi allenamenti tra cui scegliere, l'orologio rileverà automaticamente quando si sta eseguendo un allenamento e ricorderà anche di terminare il allenamento quando sente che hai iniziato a rinfrescarti. Poi c'è la modalità competizione, in cui gli appassionati di fitness possono sfidare i loro amici in una battaglia di una settimana per guadagnare più punti fitness. C'è stato anche un po 'di razionalizzazione per Siri, oltre a notifiche di messaggi e funzionalità di navigazione web migliorate.

Per un elenco completo delle nuove funzionalità di Watch OS5,leggi l'anteprima completa di Apple.



Recensione Apple Watch Series 3: prezzo e concorrenza

In seguito al keynote autunnale di Apple del 12 settembre, l'Apple Watch 3 ha avuto un taglio di da € 50 ed è ora disponibile da da € 279 per il modello solo GPS e da € 379 per il modello GPS + cellulare. In entrambi i casi, questo si riferisce alla versione da 38 mm e dovrai spendere altri da € 30 se desideri l'orologio da 42 mm più grande.

Acquista ora da Currys

Per confronto, il nuovo Apple Watch 4, che ha un display più grande del 30% e un case più sottile insieme a un processore molto più veloce, parte da da € 399 per il modello solo GPS. Se desideri la versione più grande da 44m del modello GPS + Cellular, dovrai separarti da un enorme da € 529.

In un campo da baseball più vicino al Watch 3 è il Samsung Gear S3, che ora può essere acquistato per soli da € 259. Altre importanti opzioni WearOS includono il Huawei Watch 2(da € 189) e MobvoiTicwatch E e S(da da € 120). Se stai cercando qualcosa di più orientato al fitness, ti conviene fare riferimento al nostro I migliori fitness tracker elenco.

Recensione Apple Watch Series 3: Design

La Serie 3 è praticamente identica nel design alla Serie 2, con Apple che estrae la stessa elegante estetica mini-iPhone per il corpo dell'orologio. Per quanto riguarda le dimensioni, ci sono modelli da 38 mm e 42 mm; abbiamo testato quest'ultimo nella sua variante GPS e cellulare, che pesa 35 ge ha dimensioni di 43 x 36 x 11 mm. È leggero al polso e lo schermo AMOLED - che ha una risoluzione di 272 x 340 per il modello 38mm e 312 x 390 per il 42mm - è abbastanza grande da garantire che i controlli su schermo non siano troppo violini.

Apple ha mantenuto costanti le dimensioni del suo orologio anche se aggiunge un nuovo processore dual-core e la connettività LTE, usando abilmente il display principale come antenna. Rubinetti e scorri sullo schermo sembrano reattivi, così come i twiddles e le pressioni sulla corona digitale e sul pulsante laterale.

La differenza principale con la Serie 3, almeno visivamente, è la presenza di un grosso punto rosso nella corona digitale, che è un passo falso nel design per Apple. Immagino che abbia lo scopo di far sapere agli estranei che stai indossando la versione più recente e più costosa di Apple Watch, ma sporge contro il minimalismo silenzioso del corpo dell'orologio come un pollice dolorante (rosso).

Recensione Apple Watch Series 3: durata cellulare e batteria

Dovresti acquistare l'Apple Watch Series 3 con 4G o optare per la Series 3 con solo GPS? Nella nostra esperienza con il modello 4G e conoscendo la differenza di prezzo di da € 70 tra le due varianti, ci rivolgiamo a quest'ultima opzione. I dati Internet sono certamente utili, in particolare per le mappe o l'ascolto di musica a lungo termine, ma non ci sono molte volte al di fuori dell'esercizio che indosserai l'orologio senza un iPhone in tasca.

L'impostazione della connettività 4G sull'orologio è una semplice questione di attivazione di un componente aggiuntivo E-SIM EE tramite l'app Watch sul tuo iPhone (per utilizzare il cellulare è necessario un iPhone 6 o successivo). Al momento, tuttavia, EE è l'unico vettore nel Italia ad offrire questo servizio e ti costerà da € 5 in più al mese. Non è un importo eccessivo, ma è un po 'un calcio ai denti quando hai già pagato di più per il modello 4G.

La buona notizia è che il 4G sembra funzionare bene. Quando è uscito per la prima volta la Serie 3, c'erano delle critiche al dispositivo che si agganciava al passaggio dei segnali Wi-Fi e quindi alla caduta della connettività. Da allora Apple ha risolto questo problema e non abbiamo notato alcun problema ai miei tempi con il dispositivo indossabile.

Ci sono state un numero limitato di volte in cui la connettività Bluetooth è caduta sul ciglio della strada, il che significa che la riproduzione musicale si interromperebbe, ma per la maggior parte, la Serie 3 è stata felice di trasmettere alcuni brani e avvisarmi delle e-mail, anche quando a miglia di distanza portatile. Sono stato anche in grado di effettuare chiamate telefoniche tramite un auricolare Bluetooth collegato, sebbene siate avvisati: l'uso estensivo della funzione 4G ridurrà notevolmente la durata della batteria.

Se vuoi o meno quel livello di connettività è un'altra domanda. Personalmente, mi esercito per allontanarmi dal flusso di notifiche con cui sono bombardato quando ho il mio telefono al mio fianco, ma se avere accesso ai messaggi e Twitter in una corsa è importante per te, il 4G potrebbe essere un punto di svolta.

Ciò che la Serie 3 evidenzia in definitiva, però, è che, al di fuori dell'esercizio, non ci sono molte volte quando sono lontano dal mio telefono. Quindi, sebbene LTE sia una bella aggiunta, ed essere in grado di effettuare e ricevere chiamate tramite cuffie wireless è un buon modo per rimanere connessi, sembra tutt'altro che essenziale.

In termini di durata della batteria, gli analisti hanno rivelato che la Serie 3 ha una capacità di 279 mAh, segnando un aumento del 4% rispetto alla Serie 2. Apple afferma che questo dovrebbe darti 18 ore, anche se ho scoperto che la Serie 3 durerà molto più a lungo di questo con uso moderato. Nella mia esperienza, è possibile spremere due giorni dal dispositivo e talvolta un po 'più a lungo se non viene utilizzato come tracker di esercizi.

Recensione Apple Watch Series 3: monitoraggio della salute e del fitness

Apple Watch Series 3 continua a focalizzarsi su Series 2 su salute e fitness, con una gamma di strumenti di allenamento offerti. Il tracker di attività è ancora lì, monitora i passi e i movimenti e ti spinge a rialzarti ogni ora come un insegnante perennemente deluso. Anche l'app Workout è presente e corretta, ma è stata ampliata per includere una serie di nuovi esercizi come High-Intensity Interval Training (HIIT).

Inoltre, ora che l'orologio ha un altimetro, è in grado di monitorare le rampe di scale che hai salito durante il giorno e fornire dati di elevazione più accurati durante e dopo l'esercizio.

Come la serie 2, il nuovo Apple Watch può essere utilizzato in piscina. Una volta che hai superato la paura di immergere un costoso kit in acqua, fa un ottimo lavoro nel prendere nota dei giri e delle lunghezze e ora può persino dirti quale corsa hai fatto. È anche possibile combinare una serie di allenamenti diversi se, ad esempio, ci si sposta da una macchina all'altra in palestra.

E a tutto questo viene dato un vantaggio con l'aggiunta di dati più approfonditi sulla frequenza cardiaca. L'app per la frequenza cardiaca della Serie 3 misura il tuo BPM come prima, ma ora traccia anche la frequenza media di camminata e riposo, nonché i tempi di recupero dopo gli allenamenti. È affascinante vedere la progressione del tuo cuore nel corso di una giornata e c'è anche un'opzione potenzialmente salvavita per attivare gli avvisi se la frequenza cardiaca salta oltre una determinata soglia mentre sei inattivo.

Complessivamente, la Serie 3 offre la più grande quantità di dati di monitoraggio e salute su un Apple Watch fino ad oggi, il che significa che per la maggior parte delle persone è l'unico orologio fitness di cui avranno mai bisogno. L'unica omissione leggermente deludente è la continua mancanza di monitoraggio del sonno; sebbene sia possibile aggiungere tale funzionalità tramite un'app di terze parti, sarebbe utile vedere Apple offrire la propria versione della funzionalità. Forse l'anno prossimo.

Recensione di Apple Watch Series 3: software, Siri e prestazioni

L'Apple Watch Series 3 funziona su watchOS 4, e con questo viene fornito con una versione rinnovata di Siri. Ora c'è un quadrante Siri che mostra le 'informazioni di cui gli utenti hanno più bisogno durante il giorno' e l'assistente digitale ora può rispondere con l'audio direttamente sull'orologio e sul testo.

Questo rende Siri molto più utile come aiutante legato al polso ed è un grande vantaggio per i momenti in cui armeggiare con le mani non è pratico - dall'impostare i timer per fermare la musica nel mezzo di una corsa.

Vedi correlati I migliori fitness tracker 2020: i migliori fitness tracker da acquistare a partire da da € 27 Apple Watch Series 4: Apple annuncia Watch Series 4 con rilevamento di cadute e funzionalità ECG

E tutto ciò è reso possibile dalla nuova CPU S3 dell'orologio, che secondo Apple è del 70% più veloce del vecchio processore S2. Ora, non ho avuto problemi con le prestazioni della Serie 2, ma con l'Apple Watch Series 3 in grado di fare molto di più rispetto al suo predecessore, ha senso avere più potenza a portata di mano. Inoltre, offre a Apple Pay una spinta di risposta, registrando i pagamenti sui lettori senza contatto una frazione più rapidamente rispetto ai modelli precedenti.

Per quanto riguarda il software di terze parti, è comunque molto buono. Esistono migliaia di app utili disponibili per l'esecuzione sul tuo Apple Watch insieme alle impostazioni predefinite di Apple (alcune delle quali beneficiano anche di un piccolo rinnovamento), con la promessa di sviluppatori che escogitano modi sempre più intelligenti di sfruttare le nuove funzionalità 4G dell'orologio .

Vale la pena notare, tuttavia, che nell'ultimo anno un certo numero di grandi aziende ha estratto app dall'App Store di Apple Watch, tra cui Google Maps, Amazon ed eBay, e sulla piattaforma non è ancora disponibile alcuna app Spotify. Se desideri riprodurre musica in streaming in movimento, tramite la connessione 4G dell'orologio, la tua scommessa migliore, al momento, rimane Apple Music.

Recensione di Apple Watch Series 3: verdetto

L'Apple Watch Series 3 è un dispositivo indossabile stellare, ma non necessariamente a causa dell'inclusione del 4G. Essere in grado di accedere a Internet senza un iPhone collegato è utile, ma con un prezzo di da € 399 per l'hardware e un pagamento mensile aggiuntivo etichettato sul contratto telefonico, è un'aggiunta costosa per non un grande vantaggio.

La buona notizia è che la versione non 4G è quasi altrettanto buona e, a da € 329, costa molto meno. In effetti, a quel prezzo, è competitivo con Huawei Watch 2 e Samsung Gear S3 (anche se la dipendenza dalla piattaforma degli smartwatch in generale rende tale confronto un po 'controverso).

Resta il fatto, tuttavia, che l'Apple Watch Series 3 in modalità solo 4G o GPS è il miglior smartwatch che puoi acquistare, indipendentemente dalla piattaforma, e per la maggior parte delle persone anche il miglior fitness tracker completo. Se possiedi un iPhone e stai cercando di acquistare uno smartwatch, è l'unica opzione sensata.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese