Migliore CPU 2020: i migliori processori Intel e AMD da da € 89

Vedi Offerta su amazon.it Annuncio pubblicitario

Scegliere la CPU giusta può essere complicato: ottieni le prestazioni che desideri ed evita le funzionalità che non ti servono

Se stai scegliendo un nuovo PC - o addirittura costruendolo da solo - è fondamentale scegliere il processore giusto. Se la tua CPU è troppo semplice per le tue esigenze, ti stai impegnando per prestazioni lente. Se sprechi energia di fascia alta che non ti serve, si tratta di uno spreco di denaro che potrebbe altrimenti andare verso un SSD veloce, una scheda grafica robusta o un display di lusso.



Vedi correlati Migliore scheda grafica 2019: le migliori GPU AMD e Nvidia per giochi a 1080p e 4K Best RAM 2019: la migliore memoria DDR4 per qualsiasi budget Migliore scheda madre 2019: le migliori schede madri AMD e Intel da da € 84

Qui troverai la nostra selezione delle migliori CPU desktop disponibili oggi. Tieni presente che siamo stati lontani dai processori mobili, poiché si tratta di un mercato diverso. Quando acquisti un laptop, in genere sei limitato a una o due opzioni CPU, mentre le prestazioni devono essere bilanciate rispetto ad altri problemi come il peso e la durata della batteria.

Nel mercato desktop, le cose sono molto più flessibili; entro limiti ragionevoli, puoi scegliere il processore che desideri. Ecco la nostra selezione dei migliori contendenti, per soddisfare tutte le esigenze e tutte le tasche, in modo che tu possa acquistare in tutta sicurezza e goderti un'esperienza di elaborazione intuitiva.

Vedi Offerta su amazon.it



Come scegliere la CPU migliore per te

Intel è meglio di AMD?

Non sempre. In effetti, a seconda del carico di lavoro, AMD potrebbe essere la scelta migliore. Prima che AMD presentasse i suoi processori Ryzen nel 2017, Intel aveva un chiaro vantaggio a tutti i livelli. Le sue CPU erano più potenti - e molto più popolari - di quelle di AMD, e l'unico motivo per acquistare un AMD era quello di ridurre i costi.

Tuttavia, i processori Ryzen di AMD hanno cambiato la situazione. Ora alla loro terza generazione, sono potenti CPU a un prezzo allettante, che offrono probabilmente più bang per il tuo buck quando eseguono due o più applicazioni complesse contemporaneamente. Mentre ci sono aree in cui Intel è ancora in cima, AMD offre alcune eccellenti alternative per ogni esigenza e ad ogni prezzo.

Vedi Offerta su amazon.it

Che tipo di scheda madre mi serve?

Se hai scelto un processore AMD Ryzen, hai bisogno di una scheda madre AM4, ad eccezione dei chip premium Ryzen Threadripper che richiedono il socket TR4 più grande. Ci sono molte tra cui scegliere, utilizzando diversi chipset integrati per fornire funzionalità diverse (come un numero variabile di porte PCI-E e USB). La maggior parte dei chip Ryzen funzionerà con la maggior parte dei chipset AMD, con alcune eccezioni: l'ultimo chipset X570, ad esempio, non è compatibile con le CPU Ryzen di prima generazione, mentre le CPU di terza generazione sono compatibili nativamente solo con X570, X470 e B450 chipset; alcune schede madri X370 e B350 funzioneranno dopo un aggiornamento del BIOS, ma le schede A320 non funzioneranno affatto con i nuovi chip.

Per un processore desktop Intel Core i3, i5 o i7, è necessaria una scheda madre che utilizza il socket LGA1151 (o il socket LGA2066 per i processori X Series più specializzati). Come con AMD, sono disponibili una varietà di chipset per soddisfare le diverse esigenze, ma alcuni chipset e schede madri eseguiranno solo i vecchi processori 'Skylake' e 'Kaby Lake' di sesta e settima generazione, non l'ottava e nona 'Coffee Lake 'E' Aggiornamento Coffee Lake 'che consigliamo di seguito. Controlla prima di acquistare.



Di quanti core ho bisogno?

La verità è che dipende da cosa vuoi fare. Per un desktop computing leggero, una CPU dual-core continuerà a funzionare, in particolare se supporta una qualche forma di hyper-threading, in cui la CPU utilizza tecniche di elaborazione e pianificazione intelligenti per simulare il numero di core doppio rispetto a quello attuale. Quattro core aiuteranno le cose a funzionare più agevolmente quando hai molte applicazioni o schede del browser aperte, mentre con sei core o otto core sei attrezzato per lavori pesanti come l'editing video o il rendering 3D.

In tal caso, si tratta normalmente di un numero maggiore di core e di più thread (o stringhe di istruzioni che possono essere eseguiti contemporaneamente), meglio è. Questo è il motivo per cui vedrete i processori AMD a otto core e 16 thread superare alcuni dei processori Intel a sei core o otto core, anche se questi ultimi generalmente funzionano a velocità più elevate.

Quale velocità di clock dovrei cercare?

Di norma, è meglio aumentare - ma le velocità pubblicizzate possono essere ingannevoli, poiché le moderne CPU regolano dinamicamente le proprie frequenze di clock in base al carico di lavoro. In generale, la massima velocità 'Turbo' è più importante della frequenza di base, in quanto questa è la velocità che la CPU proverà ad aumentare quando esegue attività più impegnative.

In molti casi è possibile overcloccare il processore per raggiungere velocità ancora più elevate: questo vale per tutti i modelli AMD Ryzen e tutti i processori Intel con suffisso 'K'. Attenzione, però: per far funzionare tutto ciò, potrebbe essere necessario aumentare la tensione del core della scheda madre ('VCORE'). E più veloce vai, maggiore è la probabilità che la tua CPU si surriscaldi e si blocchi. Questo non dovrebbe danneggiare il tuo computer, ma è fastidioso; puoi ridurre il rischio investendo in un dispositivo di raffreddamento dell'aria di fascia alta o persino in un sofisticato sistema di raffreddamento ad acqua.

Che dire della grafica?

Tutti i processori Intel Core sono dotati di GPU integrate. Non sono abbastanza potenti per giocare agli ultimi giochi con le massime impostazioni di dettaglio - per questo avrai bisogno di una scheda grafica dedicata - ma vanno bene per un posto di Minecraft o per guardare video ad alta definizione. Se stai cercando un sistema economico e semplice che potrebbe farlo oscillare per Intel. AMD ha un piccolo numero di chip con grafica integrata (cerca il suffisso 'G' per identificarli), ma la maggior parte delle sue CPU non ha alcuna capacità grafica integrata e richiede una scheda grafica autonoma.

Qualcos'altro che devo cercare?

Le CPU sono cose complesse e ci sono molti altri fattori tecnici che influenzano le prestazioni, tra cui la quantità di RAM cache integrata nel chip e il tipo di processo litografico utilizzato per realizzare i chip. Tuttavia, il loro impatto è molto meno significativo della velocità complessiva e del numero di core: se ti concentri su questi fattori chiave, non andrai molto male.

Le migliori CPU da acquistare nel 2019

1. AMD Ryzen 3 2200G: la migliore CPU economica: prestazioni eccezionali con un budget ridotto

Prezzo: da € 89 | Acquista ora da Scan

La vecchia Ryzen 3 1200 era un'eccellente CPU entry-level e la Ryzen 3 2200G rende le cose ancora migliori con l'aggiunta della grafica Radeon RX Vega 8 integrata. Se stai pianificando una build di budget di base, ciò ti consente di risparmiare i soldi che altrimenti dovresti spendere su una scheda grafica dedicata.

Non esiste un multithreading simultaneo (la tecnica utilizzata da AMD per aggiungere core virtuali ai suoi chip di fascia più alta), quindi i quattro core fisici sono tutto ciò che ottieni. Ciò è più sufficiente per i soldi, tuttavia, e le velocità di clock sono state aumentate in modo significativo dal Ryzen 3 1200: una velocità di stock di 3,5 GHz con un Turbo da 3,7 GHz.

Come al solito con Ryzen, puoi anche overcloccare, a differenza del Core i3 8100 - l'alternativa Intel più vicina. AMD include anche un dispositivo di raffreddamento dell'aria nella confezione del Ryzen 3 2200G, mentre se acquisti il ​​Core i3-8100, preparati anche ad acquistare un dispositivo di raffreddamento separato.

Per quanto riguarda la grafica integrata, non aspettatevi miracoli: nel Dirt: Showdown abbastanza poco impegnativo, che corre a 1.920x1.080 con impostazioni Ultra, abbiamo appena raschiato 30fps giocabili. Tuttavia, è meglio di quello che otterresti dall'equivalente Intel e, anche se non ti interessano i giochi, è utile poter produrre video direttamente dalla CPU.

Specifiche chiave - Frequenza base: 3,5 GHz; Frequenza turbo: 3.7GHz; Cores / Discussioni: 4/4; Socket: AM4; Potenza di progettazione termica (TDP): 65W; Grafica integrata: AMD Vega 8

Acquista ora da Scan


2. AMD Ryzen 5 3600X: la migliore CPU di fascia media per i giochi e tutto il resto

Prezzo: da € 230 | Acquista ora da Scan

Le CPU Ryzen di AMD sono sempre state perfette per destreggiarsi tra più applicazioni o per alimentare software fortemente multithread come suite di editing di video e foto. Sono stati meno esemplari nei giochi, in cui la preferenza di Intel per le velocità single-core ha avuto la tendenza a produrre risultati migliori.

Questo alla fine cambia con i chip Ryzen di terza generazione, serie 3000. Ryzen 5 3600K è altrettanto valido per un PC da gioco come Intel Core i5-9600K e anche per meno soldi.

Inoltre, ottieni ancora le potenti prestazioni multitasking per cui Ryzen è nota: ha segnato 267 punti nei nostri benchmark. Non è solo superiore al Core i5-9600K, è morto anche con il Core i7-9700K: una CPU che costa circa da € 120 in più.

Specifiche chiave - Frequenza base: 3.8GHz; Frequenza turbo: 4.4GHz, Cores / Discussioni: 6/12, Socket: AM4, Potenza di progettazione termica (TDP): 95W; Grafica integrata: Nessuna

Acquista ora da Scan


3. AMD Ryzen 7 3700X: un eccezionale processore octa-core

Prezzo: da € 330 | Acquista ora da Ebuyer

L'accessibilità economica del Ryzen 5 3600X rende più probabile il successo diffuso, ma il Ryzen 7 3700X di fascia alta è anche un eccellente equilibrio tra potenza e prezzi. Per meno dell'equivalente Intel Core i7-9700K, il 3700X offre più thread, un consumo energetico inferiore - il suo TDP è quasi incredibile 65W - e prestazioni superiori in entrambi i giochi e software molto più serio.

Come per il 3600X (e il resto della serie 3000), le prestazioni single-core sono aumentate rispetto alla generazione precedente, quindi il 3700X può sbloccare il potenziale delle GPU dedicate in modo molto più efficace rispetto al Ryzen 7 2700X. Nei nostri test di benchmark 4K, ha anche segnato 389 punti nel test multitasking e 330 in totale. L'i7 di Intel non si avvicina nemmeno in modo particolare a questo, e il Core i9-9900K, ancora più costoso, il gioiello della corona della gamma Core, non può che tenere il punteggio complessivo in pareggio.

Ryzen 9 3900X (sotto) offre ancora più muscoli multithreading, sebbene le prestazioni a thread singolo siano più in linea con il 3700X, quindi è meglio risparmiare denaro con quest'ultimo se stai costruendo un PC domestico generico e non un'alternativa alla workstation.

Specifiche chiave - Frequenza base: 3.6GHz; Frequenza turbo: 4.4GHz; Cores / Discussioni: 8/16; Socket: AM4; Potenza di progettazione termica (TDP): 65W; Grafica integrata: Nessuna

Acquista ora da Ebuyer


4. Intel Core i5-8400: un cavallo di battaglia di fascia media che offre sei core, basso consumo energetico e un prezzo allettante

Prezzo: da € 172 | Acquista ora da Amazon

Intel non è completamente oscurata da AMD; il Core i5-8400 è un'alternativa allettante a buon mercato come Ryzen 5 3600X e persino il più robusto Core i5-9600K. Pur scendendo al di sotto di da € 200, offre ancora sei core molto rispettabili, tutti i quali aumentano fino a 3,8 GHz - mentre fino a quattro core possono aumentare a 3,9 GHz e un singolo core può aumentare a 4 GHz.

Dal momento che manca Hyper-Threading, hai anche solo sei thread, senza raddoppiare il conteggio effettivo dei core. Pertanto, il Core i5-8400 non sarà in concorrenza con il 3600X o i5-9600K nelle attività multithread. È il gioco in cui la CPU Intel eccelle, tuttavia, e nei nostri test è stato persino in grado di tenere il passo (molto più costoso) di Ryzen 7 parti.

Poiché il Core i5-8400 non può essere overcloccato, non è necessario spendere di più su una costosa scheda madre Z370. Optare per un modello B360 o H310 e questa CPU potrebbe costituire la base di un vero sistema di scambio. È anche semplice in termini di consumo energetico, con un TDP di soli 65 W. Il nostro intero sistema di test ha assorbito solo 121 W. dalla rete sotto carico.

Specifiche chiave - Frequenza base: 2,8 GHz; Frequenza turbo: 4GHz; Cores / Discussioni: 6/6; Socket: LGA1151; Potenza di progettazione termica (TDP): 65W; Grafica integrata: Grafica Intel UHD 630

5. AMD Ryzen 9 3900X: un juggernaut a 12 core

Prezzo: da € 532 | Acquista ora da Ebuyer

L'Intel Core i9-9900K ha aperto una nuova strada quando è stato lanciato. Una potente CPU che fa qualsiasi cosa in grado di gestire i più pesanti compiti multitasking, pur essendo ancora un chip di gioco pronto e disponibile, nessun altro processore ha camminato con sicurezza tra l'hardware del consumatore e quello dell'entusiasta. O almeno così è stato fino a quando il Ryzen 9 3900X si è presentato con prestazioni ancora più elevate.

Per una volta, la CPU di Intel è un po 'più economica della sua rivale AMD, ma la Ryzen 9 3900X l'ha semplicemente superata nei nostri benchmark: la 3900X ha totalizzato 422 punti rispetto alla 330 dell'i9, e il suo punteggio multitasking di 523 ha schiacciato la 390 di Intel.

I 12 core e i 24 thread del 3900X offrono un serio vantaggio per la produttività, ed è anche abbastanza agile per i giochi, anche se se giocare è la tua priorità, il più economico Ryzen 7 3700X è altrettanto buono. Abbiamo anche avuto problemi con l'overclocking del 3900X oltre le sue naturali velocità di boost, anche se crediamo che in primo luogo sia dovuto in parte a queste frequenze essere impostate così in alto.

Specifiche chiave - Frequenza base: 3.8GHz; Frequenza turbo: 4.6GHz; Cores / Discussioni: 12/24; Socket: AM4; Potenza di progettazione termica (TDP): 105W; Grafica integrata: Nessuna

Acquista ora da Ebuyer


6. Intel Core i3-8350K: una piccola meraviglia quad-core che supera di molto il suo prezzo

Prezzo: da € 134 | Acquista ora da Ebuyer

Il marchio Core i3 è normalmente associato all'elaborazione a prezzo ridotto, ma l'i3-8350K - basato sul core Coffee Lake di Intel - è sorprendentemente potente. Ha quattro core (il doppio rispetto ai precedenti modelli di Kaby Lake) e una discreta cache da 6 MB, oltre a una frequenza di base zippy di 4 GHz.

E, anche se non c'è Turbo Boost, la CPU è sbloccata in modo da poter aumentare la frequenza di base fino a quando il dispositivo di raffreddamento lo consentirà. Siamo riusciti a spingerlo a un enorme 5,1 GHz, dopo aver portato il VCORE a 1,34 V, con temperature ben entro limiti confortevoli.

Quattro core sono ancora il minimo che dovresti provare a cavartela e la GPU UHD Graphics 630 integrata non funzionerà come il processore Vega 8 nel Ryzen 3 2200G. Anche così, questa è una piccola CPU davvero enorme che è estremamente overcloccabile: se hai bisogno di prestazioni massicciamente multithread potresti voler pagare un po 'di più per un modello a sei core, come il Core i5-8400, ma per il resto è un vero affare.

Specifiche chiave - Frequenza base: 4GHz; Frequenza turbo: N / A; Cores / Discussioni: 4/4; Socket: LGA1151; Potenza di progettazione termica (TDP): 91W; Grafica integrata: Grafica Intel UHD 630

Acquista ora da Ebuyer


Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese