Il miglior TV 2020: questi sono i nostri TV 4K LCD, OLED e QLED preferiti - da da € 300 in poi

Vedi Offerta su amazon.it

Qual è la differenza tra TV LED e TV OLED?

I televisori a schermo piatto utilizzano due tipi di tecnologia dei pannelli: LCD e OLED. L'LCD era suddiviso in due ulteriori categorie: quelli con retroilluminazione a LED e quelli con retroilluminazione a lampada fluorescente a catodo freddo (CCFL). Tuttavia, quasi tutti i televisori LCD ora utilizzano retroilluminazione a LED, che hanno meno fame e tendono a produrre un'immagine più vibrante e luminosa.



Con i televisori a LED, i produttori migliorano il rapporto di contrasto dei loro display utilizzando una retroilluminazione dinamica che oscura lo schermo durante la visualizzazione di scene scure. Questo produce un'immagine più scura con neri più pronunciati, ma un effetto collaterale è la perdita di luci e dettagli. In altre parole, puoi avere bianchi luminosi e neri scuri, ma non entrambi insieme.

Come funzionano i televisori a LED

Vedi Offerta su amazon.it



Stranamente, i televisori a LED possono essere ulteriormente suddivisi in due categorie: quelli con illuminazione laterale e quelli con retroilluminazione. I modelli illuminati dai bordi hanno LED sul bordo dello schermo, mentre i set retroilluminati hanno una serie di LED sparsi dietro l'intero pannello (noto anche come oscuramento locale). La retroilluminazione consente al televisore di controllare la luminosità dell'immagine con maggiore precisione.

I TV OLED funzionano in modo diverso. Nonostante condividano un nome simile, i pannelli OLED (o diodi emettitori di luce organici) utilizzano un materiale organico che emette luce quando viene attraversata da una corrente elettrica. Ciò significa che ogni pixel può generare la propria sorgente luminosa, il che significa che non è necessario utilizzare una retroilluminazione ingombrante per illuminare lo schermo.

Vedi Offerta su amazon.it

Come funzionano i TV OLED

Ciò ha diversi vantaggi, in quanto non solo crea neri davvero profondi, ma sono anche più efficienti dal punto di vista energetico rispetto ai televisori a LED e hanno angoli di visione superiori. Anche se seduto a quasi 90 gradi, raramente si vede alcun cambiamento di colore visibile. Allo stesso modo, i pannelli OLED sono più sottili, più leggeri e più flessibili dei display LCD, quindi possono essere piegati e curvati più facilmente.



L'unico problema con OLED è l'alto costo di produzione. Il numero di pannelli utilizzabili di una determinata serie produttiva, altrimenti noto come 'resa', è comunque incredibilmente basso LG è attualmente ottimista che inizierà presto la produzione in serie di televisori OLED. Al momento, puoi acquistare solo set OLED curvi da Samsung e LG nel Italia, ma sono ancora in offerta piuttosto limitata. Siamo abbastanza sicuri che alla fine OLED diventerà il nuovo standard per la tua TV tipica, ma fino a quando non diminuiranno significativamente di prezzo, è improbabile che vedremo negozi pieni di TV OLED presto.

Qual è la differenza tra Freeview Play, Freeview HD e Freesat HD?

Ogni nuova TV riceve Freeview, ma la maggior parte ora include anche sintonizzatori Freeview HD. Questo è il modo più semplice per guardare le trasmissioni HD perché puoi usare l'antenna digitale esistente senza dover acquistare alcuna attrezzatura aggiuntiva.

Freesat HD è un'alternativa senza abbonamento a Freeview HD che viene trasmessa dai satelliti anziché dalle torri di trasmissione. Se vivi in ​​una zona con scarsa ricezione delle trasmissioni e non vuoi pagare per Sky TV, questo è il modo migliore per portare la televisione a casa tua. Puoi usare una parabola satellitare Sky esistente o pagare per averne una installata. Dovrai anche passare un cavo coassiale dal satellite al televisore se non è disponibile un punto di accesso nelle vicinanze.

Freesat offre gli stessi canali HD free-to-air di Freeview, con l'aggiunta di NHK World, ma alcuni canali di definizione standard minori differiscono tra le piattaforme. Ricorda inoltre che alcuni televisori dispongono di doppio sintonizzatore per installazioni Freeview e Freesat. Diffidare di TV che hanno solo un sintonizzatore satellitare DVB-S2. Tecnicamente, questi possono essere sintonizzati manualmente per ricevere i canali Freesat, ma non otterrai l'EPG, quindi sono praticamente inutili in questo paese.

Se vuoi saperne di più, consulta il nostro articolo qui: Freeview vs Freesat vs YouView: qual è il prossimo passo per la TV in chiaro?

Oltre alle immagini più chiare, un altro vantaggio della TV digitale è la guida elettronica ai programmi (EPG), che può mostrare a colpo d'occhio ciò che sta accadendo ora o più tardi. Tutti i televisori visualizzano le informazioni 'adesso' e 'successivo' in una piccola finestra pop-up, ma la maggior parte dei modelli ha anche una modalità a schermo intero più approfondita che mostra sette o più giorni di programmazione.

Che tipo di app hanno le smart TV?

La maggior parte dei nuovi televisori sono predisposti per la rete cablata o wireless, pertanto è possibile collegarli alla rete domestica e a Internet più ampio. Ciò ti consente di trasmettere contenuti multimediali dal tuo computer di casa e accedere ai portali di smart TV online.

La qualità di questi servizi varia notevolmente. Alcune aziende dispongono di eccellenti hub intelligenti che ti consentono di accedere a servizi di recupero come Netflix, BBC iPlayer, ITV Player, All 4, Amazon Video, Now TV, strumenti di social network e film su richiesta, mentre altri offrono solo iPlayer, Netflix e Streaming video YouTube. Molti televisori possono anche riprodurre video, musica e foto direttamente da una scheda di memoria, un disco rigido portatile o un'unità flash USB. Le nostre recensioni indicano cosa può fare ogni TV e quanto bene funziona.

Di quali porte e connessioni ho bisogno?

Quasi sicuramente avrai almeno un altro dispositivo che desideri connettere alla tua TV, quindi è importante scegliere un modello con un numero adeguato di ingressi per loro. La maggior parte dei dispositivi moderni, tra cui console di gioco, lettori Blu-ray e set-top box digitali utilizzano connessioni HDMI, quindi queste dovrebbero essere la tua priorità assoluta. Suggeriamo un minimo di quattro ingressi HDMI, che dovrebbero coprire tutte le basi e lasciare comunque una porta di riserva nel caso in cui si desideri collegare una videocamera o una fotocamera digitale. Cerca un ingresso HDMI con un canale di ritorno audio (ARC). Ciò consente di inviare l'audio dal televisore tramite il cavo HDMI a un amplificatore collegato, in modo da ottenere un suono migliore per i programmi TV senza introdurre più cavi.

Per le soluzioni future, vale la pena evitare una TV 4K a meno che non abbia HDMI 2. Il motivo è semplice: HDMI 1.4 supporta solo frame rate fino a 30 fps. HDMI 2 aggiunge il supporto per frame rate fino a 60fps e aumenta notevolmente la velocità di trasmissione audio massima.

Le prese SCART sono state quasi completamente sostituite a favore dell'HDMI, ma i dispositivi più vecchi, come alcune console di gioco e videoregistratori, ne hanno ancora bisogno. È improbabile che tu trovi una porta S-Video su una TV moderna, quindi potresti dover connettere alcuni dispositivi più vecchi attraverso l'interfaccia composita o componente e tollerare una qualità dell'immagine inferiore.

Le porte USB sono abbastanza comuni sui moderni televisori. Se si dispone di un'unità flash esterna di riserva, è possibile utilizzarli per registrare programmi, eliminando la necessità di un set-top box dedicato. Tuttavia, dovrai formattarlo per la tua TV particolare. In alternativa, puoi usarli per riprodurre i tuoi file multimediali dal tuo PC. Alcuni televisori supportano una gamma più ampia di formati di file rispetto ad altri, ma le nostre recensioni indicano quali formati supporta ogni televisore. Se si desidera navigare sul Web, le porte USB sono utili anche per il collegamento di tastiera e mouse.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese