Recensione Canon EOS 200D: una solida reflex digitale economica

Vedi Offerta su amazon.it

Immagine 1 di 15



Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 539 IVA inc

La Canon EOS 200D offre prestazioni eccellenti a un prezzo interessante

Pro Alta qualità delle immagini Reattivo e semplice in modalità di visualizzazione live Autofocus video di classe Contro Contro L'autofocus con il mirino è relativamente semplice Alcuni controlli manuali sono di difficile accesso Pubblicità

La Canon EOS 200D è una reflex digitale a basso costo progettata per le persone che effettuano la transizione da uno smartphone o una fotocamera compatta. È straordinariamente piccolo e leggero per una reflex, arrivando a circa 8 mm in meno in tutte e tre le dimensioni rispetto alla Canon EOS 800D. Non è compatto come il suo predecessore, il EOS 100D, ma l'aggiunta di un touchscreen completamente articolato e una presa più sostanziale lo rendono facile da perdonare.

Vedi Offerta su amazon.it



Le sue proporzioni ridotte lo rendono un'opzione praticabile per le persone che potrebbero altrimenti essere tentate da una fotocamera di sistema compatta (CSC). I CSC tendono ad essere più piccoli delle reflex in quanto dispensano dal mirino ottico e dal sistema di specchi interni. Anche allora, tuttavia, non è un punto di svolta poiché gli obiettivi SLR tendono ad essere più grandi degli obiettivi CSC.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori fotocamere del 2017/18: la nostra scelta dei migliori snapper

Vedi Offerta su amazon.it

EOS 200D recensione: Controlli

Tuttavia, ci sono un paio di aspetti negativi della miniaturizzazione della 200D. Lo slot per schede si trova accanto al vano batteria, quindi non è possibile accedervi quando la fotocamera è montata su un treppiede. Ha anche un piccolo LCD da 3 pollici, ma questo ha il vantaggio di aumentare la durata della batteria. La 200D è classificata a 650 colpi rispetto ai 600 colpi della 800D. Sorprendentemente, la vista attraverso il mirino ottico è leggermente più grande della 800D, a 0,87x rispetto alla 0,82x della 800D. 0,87x equivale a 0,54x su una fotocamera full frame. Anche i mirini elettronici sui CSC concorrenti sono significativamente più grandi.

^ La 200D (a sinistra) ha meno pulsanti della 800D, con più funzioni accessibili tramite il pulsante Q e il menu principale



Ci sono due pulsanti in meno rispetto all'800D e il pad a quattro vie sul retro non ha le funzioni etichettate dell'800D per l'accesso diretto alla modalità drive, al bilanciamento del bianco, alla modalità autofocus e alla preimpostazione Picture Style.

Vedi correlati Recensione Canon EOS 800D: una brillante reflex digitale da da € 1000 Recensione Canon EOS 100D: un'ottima reflex digitale entry-level non più disponibile

Al contrario, è possibile accedervi tramite il menu Q, ma solo in modalità live view. Quando si utilizza il mirino, premendo il pulsante Q si accede a un menu Q più semplice con un set ridotto di funzioni, quindi l'unico modo per modificare il bilanciamento del bianco o le impostazioni di qualità dell'immagine è tramite il menu principale, che è più lento da navigare. L'800D ha lo stesso menu Q semplificato ma c'è un'opzione per tornare alla versione precedente e più completa. Quell'opzione non è disponibile sulla 200D.

Recensione Canon EOS 200D: connettività

Per quanto riguarda la connettività, qui c'è un complemento completo. Ottieni Wi-Fi, Bluetooth e NFC per la comunicazione wireless con dispositivi, computer e stampanti iOS e Android. L'NFC dovrebbe rendere per la prima volta l'associazione un gioco da ragazzi, ma stabilire una connessione per la prima volta è un processo piuttosto tortuoso.

Almeno ha funzionato per la prima volta, il che è un miglioramento rispetto alle generazioni precedenti di fotocamere Wi-Fi Canon. E, una volta stabilita la connessione, c'è una buona gamma di funzionalità con cui giocare. La funzione di scatto remoto include la messa a fuoco automatica controllata tramite touchscreen e l'accesso alle impostazioni di esposizione, bilanciamento del bianco e modalità di guida. Può anche essere usato come monitor video remoto durante la registrazione. La navigazione e il trasferimento di foto e video sono supportati e c'è un'utile opzione per applicare le valutazioni a stelle nell'app.

EOS 200D revisione, messa a fuoco automatica, il video

La capacità di Canon EOS 200D di competere con CSC è notevolmente migliorata dall'introduzione della tecnologia di un sensore Dual Pixel di Canon. Ciò accelera notevolmente le prestazioni della messa a fuoco automatica quando si scatta in modalità live view e offre anche una messa a fuoco automatica fluida e reattiva durante la registrazione di video. Uno dei vantaggi di un CSC è la prestazione veloce quando si utilizza lo schermo posteriore, quindi è bello avere anche questo da una reflex.

In effetti, la modalità di visualizzazione live della 200D è ora probabilmente più sofisticata della modalità mirino. Il touchscreen semplifica il posizionamento del punto di messa a fuoco automatica in qualsiasi punto della cornice o per richiamare una modalità di tracciamento che segue i soggetti intorno alla cornice.

^ La tecnologia Dual Pixel significa che l'autofocus video è reattivo e preciso, senza la caccia goffa dei modelli precedenti

C'è anche un'opzione per mettere a fuoco e scattare con un solo tocco dello schermo. Passa al mirino, tuttavia, e sei limitato a nove punti di messa a fuoco automatica in posizioni fisse nella cornice. Ciò rende difficile concentrarsi precisamente sugli occhi del soggetto, ad esempio. Esclude anche il rilevamento del soggetto, poiché non ci sono abbastanza punti di messa a fuoco automatica per coprire sufficientemente il fotogramma.

La qualità del video è generalmente eccellente con gli stessi colori lusinghieri dei JPEG della Canon EOS 200D e nessun segno di rumore a velocità ISO modeste. I livelli di dettaglio sono rispettabili, ma i CSC di Sony e Panasonic acquisiscono dettagli più fini nel loro filmato a 1080p. Supportano anche la registrazione video 4K, che manca alla Canon. I video della 200D sono abbastanza buoni per la maggior parte degli scopi, tuttavia, e le solide prestazioni dell'autofocus sono probabilmente più utili del 4K comunque.

Recensione Canon EOS 200D: prestazioni, qualità dell'immagine

La 200D utilizza lo stesso sensore e processore DIGIC 7 della Canon EOS 800D, quindi non sorprende che la qualità delle immagini e le prestazioni siano difficili da separare. La 200D ha catturato uno scatto ogni 0,3 secondi quando si utilizza il mirino e tra 0,3 e 0,9 secondi in modalità live view.

Questo è un grande miglioramento rispetto alla Canon EOS 100D, che ha impiegato quasi due secondi da uno scatto all'altro in modalità live view. I miei test di scatto a raffica erano a 4,9 fps, che è più veloce della 100D ma più lento dei 6 fps della 800D. Lo scatto con autofocus continuo è arrivato a 3.1fps.

Con molti dettagli e rumore ben controllato dal suo sensore da 24 megapixel, anche la qualità dell'immagine era buona. In effetti, è alla pari con le reflex con sensore ritagliato che costano molto di più. Tuttavia, Nikon ha un leggero vantaggio per il basso rumore a velocità ISO elevate.

I JPEG hanno mostrato colori lusinghieri, in particolare per le tonalità della pelle, ma alcuni scatti erano un po 'troppo saturi per i miei gusti. Le impostazioni di esposizione automatica sono state per lo più ben valutate ma, a differenza della maggior parte delle fotocamere concorrenti, la 200D non aumenta la velocità dell'otturatore quando è puntata su un soggetto in movimento. Ciò significa che gli scatti effettuati in interni o in condizioni di cielo coperto sono suscettibili al motion blur. È facile evitare l'uso della modalità priorità otturatore se si è felici di prendere il controllo.

^ Non mancano i dettagli precisi al centro di questo scatto grandangolare e solo una leggera riduzione della messa a fuoco verso i bordi (1/60 di secondo, f / 9, ISO 100, 29 mm equivalente)

^ I dettagli sono nitidissimi all'estremità lunga dello zoom, anche se l'elaborazione della riduzione del rumore ha sorvolato parte della trama dell'erba (1 / 250s, f / 10, ISO 100, 88mm equivalenti)

^ Un'altra esposizione nitida e vibrante, ma la velocità dell'otturatore di 1/50 di secondo è troppo lenta per congelare il movimento nell'acqua (1/50 di secondo, f / 5,6, ISO 100, 32 mm equivalente)

^ Il motore JPEG ha catturato i colori intensi in questa scena eccezionalmente bene (1/60, f / 5,6, ISO 100, 35 mm equivalente)

^ Questo però sembra un po 'troppo cotto. Alcune informazioni sul colore mancano dai fiori fortemente saturi (1 / 125s, f / 7.1, ISO 100, 56mm equivalenti)

^ I toni della pelle in condizioni di luce intensa sembrano realistici e naturali (1/160 sec., F / 8, ISO 100, equivalente 64 mm)

^ Non sono neanche troppo scadenti in questa scena scarsamente illuminata. C'è una discreta quantità di rumore ma è un risultato solido considerando l'impostazione ISO 16000 (1/60, f / 5, ISO 16000, equivalente 62mm)

EOS 200D Review: Verdetto

La Canon EOS 200D è un grande passo avanti rispetto alla 100D. Ha un sensore Dual Pixel, una migliore impugnatura e touchscreen articolato e mantiene le dimensioni complessive incredibilmente basse. L'autofocus superiore dell'800D quando si utilizza il mirino, la sua ripresa più rapida e la migliore disposizione dei pulsanti giustificano la spesa aggiuntiva, ma non c'è molto in esso.

Il Nikon D3400 rimane la nostra scelta delle DSLR economiche grazie al suo prezzo più basso e al rumore più basso a velocità ISO elevate, anche se il suo schermo non è articolato o sensibile al tocco e la sua autofocus video non è affidabile come la Canon EOS 200D. Ciò mantiene saldamente in corsa la 200D e manca solo un premio.

Hardware
Risoluzione del sensore24 megapixel
Dimensioni del sensore22.3x14.9mm
Moltiplicatore della lunghezza focale1.6x
Stabilizzazione otticaIn kit di lenti
MirinoTTL ottico
Ingrandimento del mirino (equivalente a 35 mm), copertura0,54x, 95%
Schermo a cristalli liquidi3 pollici (1.040.000 pixel)
Articolato
Touch screen
Sensore di orientamento
Formati di file fotograficiJPEG, RAW (CR2)
Massima risoluzione fotografica6,000x4,000
Rapporti aspetto foto3: 2
Formato di compressione videoMP4 (AVC) fino a 60 Mbit / s
Risoluzioni video1080p a 24/25/30/50 / 60fps, 720p a 25/30/50 / 60fps, VGA a 25 / 30fps
Modalità video al rallentatoreN / A
Lunghezza massima del video clip (alla massima qualità)29m 59s
controlli
Modalità di esposizioneProgramma, priorità otturatore, priorità apertura, manuale
Gamma di velocità dell'otturatore30 a 1 / 4.000 secondi
Gamma di velocità ISODa 100 a 51200
Compensazione dell'esposizioneEV +/- 5
bilanciamento del biancoAuto, 6 preset con regolazione fine, manuale, Kelvin
Modalità di messa a fuoco automatica9 punti (1 croce)
Modalità di misurazioneRiconoscimento facciale multiplo, parziale, centrale, centrale
Modalità flashAuto, forzato, soppresso, sincronizzazione lenta, tendina posteriore, riduzione occhi rossi
Modalità di guidaSingolo, continuo, autoscatto, staffa bilanciamento del bianco, HDR
Kit di lenti
Nome del modello dell'obiettivo del kitCanon EF-S 18-55mm IS STM
Stabilizzazione ottica
Zoom ottico (lunghezze focali equivalenti a 35 mm)3x (29-88mm)
Apertura massima (grandangolo)f / 4-5.6
Apertura equivalente a 35 mmf / 6,4-9
Messa a fuoco manuale
Macro focus più vicino (ampio)25 centimetri
Macro focus più vicino (tele)25 centimetri
Fisico
Montatura dell'obiettivoCanon EF-S
Slot per schedeSDXC
Memoria fornitaNessuna
Tipo di batteriaLi-ion
ConnettivitàUSB, Mini HDMI, microfono da 3,5 mm, telecomando cablato
senza filiWi-Fi, Bluetooth 4.1, NFC
GPSTramite app per smartphone
hotshoeCanon E-TTL
Materiale corporeoPlastica
AccessoriCavo USB, tracolla
Peso453g (solo corpo)
Dimensioni esterne (AxLxP)93x122x70mm (solo corpo)
Informazioni sull'acquisto
GaranziaUn anno di RTB
Prezzo comprensivo di IVA0 ', 1]'> da € 539
Fornitorewww.wexphotographic.com
Dettagliwww.canon.co.uk
Codice parte2250C013AA
Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese