Recensione Cherry MX Board 6.0

Vedi Offerta su amazon.it Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 150 IVA inclusa

Cherry chiaramente non sta provando a fare un passo avanti con MX Board 6.0: è ben costruito, ma manca delle funzionalità che ci aspetteremmo



Annuncio pubblicitario

specificazioni

Forma della tastiera: Standard, Tastierino numerico: Sì, Connessione: USB, Garanzia: RTB di due anni

overclockers

Se hai usato una tastiera meccanica in qualsiasi momento negli ultimi dieci anni, hai quasi sicuramente usato alcuni degli interruttori di tastiera di Cherry. La società è sinonimo di tecnologia, ma la maggior parte delle sue attività fornisce interruttori a chiave ad altri produttori, piuttosto che realizzare le proprie tastiere. MX Board 6.0 ha lo scopo di cambiarlo: è una tastiera di fascia alta costruita con materiali di alta qualità e gli amanti delle macchine automatiche amano molto.

Vedi Offerta su amazon.it



Essendo la prima tastiera retroilluminata di Cherry, è facile pensare che MX Board 6.0 sia rivolto ai giocatori. Ha la maggior parte delle funzionalità che si trovano in genere sulle tastiere da gioco, tra cui gli interruttori Cherry Red MX per un'attivazione quasi istantanea e una pressione dei tasti molto leggera, il passaggio del tasto N completo per registrare ogni singolo tasto alla volta, se necessario, e un LED rosso brillante dietro ogni keycap inciso al laser. La retroilluminazione è uniforme, mostrando chiaramente ogni tasto (anche i tasti funzione e tasti numerici con più caratteri, spesso un guasto delle tastiere retroilluminate) e le luci erano abbastanza luminose da vedere chiaramente in un ufficio ben illuminato. Tuttavia, Cherry insiste sul fatto che sta prendendo di mira tipografi seri.

Non possiamo discutere con le abilità di battitura di MX Board 6.0; siamo riusciti a sfogliare pagine di recensioni con pochissimo sforzo grazie al tocco leggero che ogni tasto richiede per registrare un tasto premuto. Tuttavia, è impossibile dire se l'elaborazione del segnale completamente analogico di Cherry RealKey in realtà aiuti le cose rispetto alle tastiere concorrenti; mentre la registrazione dei tasti è stata rapida, non abbiamo potuto notare una differenza percettibile con qualsiasi altra tastiera dotata di interruttori Cherry MX Red. Il rumore di ogni stampa era più o meno lo stesso - non abbastanza forte da infastidire la gente dall'altra parte della stanza, ma sicuramente udibile dalle persone sedute da entrambi i lati dell'ufficio.

Vedi Offerta su amazon.it

Almeno MX Board 6.0 è ben fatto. Il grosso telaio in alluminio è incredibilmente robusto, e una volta che abbiamo posato la tavola sulla nostra scrivania, si è rifiutato di spostarsi di un centimetro. I piedini estraibili sul lato inferiore aumentano l'angolo di battitura, se lo si preferisce, mentre sei cuscinetti di gomma accovacciano la tavola verso il basso per evitare movimenti accidentali.

L'ampio poggia polsi si blocca magneticamente sulla tastiera, quindi non devi preoccuparti di scattare alcun meccanismo di blocco se sollevi la scheda nel punto sbagliato, un problema che abbiamo avuto con altre tastiere premium in passato. I loghi MX rientrati sono un bel tocco visivo, ma raccolgono rapidamente sporco e polvere, il che significa che dovrai sciacquarlo regolarmente con un tocco per mantenerlo pulito. Altrimenti è comodo da usare, creando un angolo di battitura che potremmo usare felicemente per un'intera giornata di lavoro in ufficio senza disagio.



Alcuni dei tasti funzione fungono anche da retroilluminazione e controlli del volume, mentre quattro tasti sopra il tastierino numerico consentono di controllare la riproduzione della musica e attivare e disattivare il tasto Windows, ma a parte questo non ci sono funzioni macro di sorta. MX Board 6.0 non ha alcun software di cui parlare, il che significa che non puoi impostare scorciatoie o personalizzare le tue chiavi.

Tasti macro e software a parte, MX Board 6.0 presenta ancora alcune caratteristiche mancanti che normalmente ci aspetteremmo di trovare su una tastiera premium. È chiaro che Cherry non sta deliberatamente competendo direttamente con i produttori che acquistano i suoi interruttori meccanici, concentrandosi su dattilografi seri piuttosto che sui giocatori. Tuttavia, le porte USB e i cavi audio pass-through sono utili per le persone diverse dai giocatori e la loro omissione qui è evidente - specialmente se si considera il prezzo. da € 150 è molto da chiedere per qualsiasi tastiera, ma quando i rivali come Corsair possono fornirli insieme a tasti RGB, macro e una gamma completa di software per da € 30 in meno con il K70 RGB, è difficile giustificare la MX Board 6.0.

Hardware
Forma della tastieraStandard
Tastierino numerico
Tasti di scelta rapida4
Controllo del volume
ConnessioneUSB
BatteriaN / A
Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese