Recensione Chord Poly: trasforma il tuo Mojo in uno streamer wireless

Vedi Offerta su amazon.it

Immagine 1 di 11



Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 500 IVA inclusa

A da € 500, il Poly è costoso, ma se stai cercando la massima configurazione wireless, questo è tutto.

Pro Qualità del suono sublime tramite wireless Design semi-portatile Tipo di file e supporto della frequenza di campionamento senza precedenti Contro Costoso Nessun supporto aptX Bluetooth Difficile da configurare Pubblicità

Quando Chord ha rilasciato il Mojo nel 2015, il suo suono incredibile e il suo design unico lo hanno reso rapidamente il DAC portatile più richiesto sul mercato. Non c'è ancora niente di simile e, due anni dopo, Chord ha rivitalizzato il suo amplificatore pluripremiato con il Poly, un componente aggiuntivo che trasforma il Mojo in un DAC wireless.

Vedi Offerta su amazon.it



LEGGI SUCCESSIVO:La nostra selezione dei migliori DAC che puoi trovare nel Italia

Recensione di Chord Poly: cosa devi sapere

È un prodotto un po 'strano, il Poly, quindi vale la pena dare una rapida spiegazione su cosa esattamente ti consente di fare. In effetti è un modulo di streaming wireless progettato per consentire lo streaming di musica dal tuo smartphone, tablet o laptop attraverso Chord Mojo. Il Mojo è uno dei migliori DAC portatili e amplificatori per cuffie che abbia mai ascoltato, quindi renderlo più comodo da usare è un vantaggio decisivo.

Vedi Offerta su amazon.it

Immagine 7 di 11



Ti consente di utilizzare più comodamente il tuo Mojo come parte centrale di una configurazione Hi-Fi domestica; puoi sederti sul divano e guardare in streaming il contenuto del tuo cuore da un laptop o da un telefono senza mai doverlo collegare. Ciò significa che puoi collegare le tue cuffie cablate al telefono e provare la qualità del suono di fascia alta mentre sei sul spostare - senza dover affrontare i cavi che conducono dal telefono al DAC e dal DAC alle cuffie.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione di Chord Mojo: rendi straordinario il tuo smartphone

Recensione Chord Poly: prezzo e concorrenza

Sulla carta, questa combinazione unica potrebbe farti pensare che Mojo e Poly siano la soluzione audio portatile definitiva per audiofili in erba. A da € 500, tuttavia, il Poly non è economico, infatti, costa più del Mojo, che a sua volta costa da € 390 non trascurabili.

Immagine 2 di 11

Ciò porta il totale a da € 890, che non è una spesa facile da giustificare. Non c'è niente di meglio del Poly, però. Nessun altro modulo di streaming funzionerà con Mojo e non c'è concorrenza effettiva. In effetti il ​​rivale più vicino che mi viene in mente non è affatto lo stesso tipo di prodotto: il da € 900 Astell & Kern Can, un incredibile lettore audio portatile all-in-one, ma è una cosa completamente diversa.

Vedi Offerta su amazon.it

Recensione Chord Poly: caratteristiche e design

Il Poly è costruito come il Mojo - come un carro armato. Il suo involucro in alluminio anodizzato nero è allo stesso tempo solido e attraente. C'è una singola finestra nera opaca, che consente la trasmissione di segnali wireless, ma questa è l'unica imperfezione. È una cosa molto interessante e si adatta perfettamente alla fine del Mojo e con solidità.

Con 50 x 62 x 22 mm è più piccolo del Mojo 82 x 60 x 22 mm e anche più leggero con 87 g contro 178 g. Ma i due insieme totalizzano 265 g, il che per me lo rende un po 'un nodulo. Il da € 79 Custodia in pelle Mojo in polietilene rende più facile il trasporto in viaggio ma aggiunge ancora più peso e massa.

Immagine 3 di 11

Non ci sono luci funky sul Poly come il Mojo e sembra piuttosto semplice dall'esterno. Ha una porta di ricarica microUSB, che può essere utilizzata per caricare contemporaneamente Poly e Mojo, uno slot per schede microSD (senza limiti effettivi sulla capacità della scheda) e due LED utilizzati per indicare lo stato della connessione e il livello della batteria. Vale la pena notare che, quando collegati insieme, i poli bloccano le porte ottiche, coassiali e microUSB del Mojo.

Poly funziona tramite Bluetooth (solo A2DP) e DLNA o AirPlay tramite Wi-Fi a 2,4 GHz. Supporta ci - un lettore musicale popolare tra la comunità degli audiofili ed è in grado di creare il proprio hotspot Wi-Fi in momenti in cui reti, dispositivi o paesi non supportano il tethering.

Per fortuna, Poly non limita il supporto dei file o esegue il downsampling della musica tramite wireless. Gestisce file PCM con una risoluzione fino a 768kHz, da DSD64 a DSD256 (Quad-DSD) ed è anche in grado di eseguire lo streaming di file AAC, WAV, FLAC, AIFF, OGG VORBIS, ALAC, WMA e MP3.

Immagine 6 di 11

Chord afferma che Poly e Mojo hanno una durata della batteria di nove e dieci ore rispettivamente. Entrambi i dispositivi possono essere caricati indipendentemente o contemporaneamente tramite la porta microUSB di Poly. La batteria da 2.200 mAh di Poly e la 1.650 mAh di Mojo impiegano circa 4 ore per caricarsi.

Anche se non lo contesterei, trovo che il Mojo si riscaldi un po 'se usato per diverse ore di continuo. Ciò significa che se lo metti in tasca, può sentirti piuttosto a disagio.

LEGGI SUCCESSIVO: La nostra scelta delle migliori cuffie che puoi acquistare oggi

Recensione Chord Poly: configurazione, Wi-Fi vs Bluetooth

Il Poly si collega al Mojo senza sforzo; sfortunatamente, l'installazione è l'opposto. Al momento in cui scrivo, l'app “GoFigure” di Chord (che verrà utilizzata per facilitare le difficoltà di configurazione) non è ancora stata rilasciata, il che significa che se ne acquisti uno ora dovrai configurare manualmente il Poly tramite il web del tuo laptop o telefono browser.

Immagine 5 di 11

Per raggiungere questo obiettivo, devi agganciare un Poly caricato con un Mojo acceso, quindi premere il pulsante di configurazione incassato con una spilla da balia o una graffetta e accedere all'hotspot Wi-Fi di Poly. Non è esattamente semplice navigazione, ma una volta capito tutto, sarai pronto per partire. Ora si tratta di trovare l'app giusta per lo streaming della tua musica. Ho trovato BubbleUPnP il migliore da usare.

Immagine 11 di 11

Poly ha anche la connettività Bluetooth 4.1, che è utile se stai cercando di ascoltare musica attraverso un'app, come YouTube, ma tieni presente che lo streaming Bluetooth sembra un po 'meno pulito e più compresso dello streaming tramite DLNA, e non c'è supporto per il codec aptX di qualità superiore, sia. (Ho usato Bruno Mars ' Magia 24K, una traccia MP3 da 44,1 kHz a 245 kbit / sec per il test.)

Senza il Poly connesso, il Mojo può essere utilizzato in modo indipendente come DAC cablato portatile e si collega al laptop o al telefono tramite USB o all'Hi-Fi o alla TV tramite S / PDIF ottico o coassiale da 3,5 mm. Principalmente, questo funziona senza problemi, ma se stai utilizzando un computer Windows dovrai installare driver speciali, che troverai su Il sito web di Chord.

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori altoparlanti Bluetooth: altoparlanti Bluetooth portatili, interni impermeabili e economici

Recensione Chord Poly: qualità del suono

Poly non ha una sua qualità del suono in sé; è un modulo di streaming che ti consente di utilizzare il Mojo in modalità wireless. Ma il Mojo stesso è un cracker. Per i test, ho usato la mia abitudine P.EAR.S SH-2 auricolari, le mie cuffie Denon AH-D2000 fortemente modificate, le SoundMagic HP151 e il Dockin D Fine via a Interconnessione Chord Clearway da 3,5 mm su misura.

Ho trovato la combinazione semplicemente sublime, non c'è assolutamente alcuna perdita di qualità via wireless; non importa quello che ho lanciato, il Poly trasmette un audio impeccabile e suona assolutamente meraviglioso.

Immagine 10 di 11

Ascoltare Ryan Leslie - Non sei la mia ragazza, gli strumenti hanno una separazione eccellente, il palcoscenico sonoro ha una larghezza e una profondità grandi e l'imaging è eccellente. Il basso medio suona pulito e preciso, e le alte frequenze sono fornite con il tipo di chiarezza e purezza che ti aspetteresti da un'apparecchiatura che costa molto, molto di più.

Vedi correlati Recensione audio iDS xDSD: il miglior DAC portatile sul mercato Miglior DAC 2019: migliora la tua esperienza di ascolto con un convertitore da digitale ad analogico

Ed è semplicemente magnificamente bilanciato. Nel Gotye - Qualcuno che conoscevo (Drop G Remix) i medi sono chiari e chiari; a differenza di altri DAC, come il Creative Sound BlasterX G5 che hanno la tendenza a respingere i medi, il Mojo offre un suono eccezionale in tutto lo spettro delle frequenze.

Va da sé, è meglio dell'audio che il tuo telefono sarà in grado di fornire; la sorpresa è quanto è buono. Ora potresti anche essere così, dato quanto costa, ma in un settore in cui è facile pagare centinaia, se non migliaia, di sterline per piccoli miglioramenti, anche se sono rimasto scioccato da quanto suona meglio questa configurazione rispetto al mio Huawei P9 . La differenza è quella che passa tra notte e giorno.

LEGGI SUCCESSIVO: La nostra selezione dei migliori DAC che puoi trovare nel Italia

Vedi Offerta su amazon.it

Chord Poly recensione: Verdict

A da € 500 per il Poly e da € 380 per il Mojo stai guardando una costosa configurazione wireless; non è certamente un acquisto d'impulso. È anche un po 'un violino da configurare, almeno adesso.

Ma i due dispositivi combinati insieme offrono un audio wireless di alta qualità che, anche a questo prezzo, non c'è nulla di simile e, con la tecnologia unica di Chord, non sono sicuro che mai altri produttori forniranno un prodotto simile.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese