Dolby Vision vs HDR 10: qual è la differenza?

Vedi Offerta su amazon.it
Annuncio pubblicitario

Analizziamo le differenze tra i due standard osservati negli odierni televisori HDR Ultra HD

Le tecnologie direttamente concorrenti hanno l'abitudine di spuntare simultaneamente, specialmente quando si tratta del regno dell'home entertainment. Probabilmente possiamo tutti ricordare le guerre della tecnologia di consumo infuriate da VHS contro Betamax, LCD contro plasma e HD DVD contro Blu-ray.



Oggi, con l'avvento dell'High Dynamic Range (HDR) negli ultimi televisori, si stanno formando nuove linee di battaglia tra gli standard HDR; ovvero Dolby Vision di Dolby Laboratories e lo standard aperto HDR 10 supportato dalla maggior parte dei televisori con capacità HDR.

Se hai bisogno di un primer su esattamente ciò che porta l'HDR, vale la pena leggere 'Che cos'è l'HDR e perché dovresti preoccuparti?' Prima di entrare nei dettagli di ciò che separa Dolby Vision dallo standard HDR 10. Già letto? Bene, andiamo avanti allora.

Vedi Offerta su amazon.it



Guarda le nostre migliori TV HDR 4K che puoi acquistare oggi

A differenza di alcuni dei face-off della tecnologia di consumo del passato, scegliere i lati non è così semplice quando si tratta di Dolby Vision vs HDR 10. Questo perché Dolby Vision richiede tutto, dal contenuto, al lettore, al schermo - per supportare tutti Dolby Vision; tali lettori e televisori saranno comunque in grado di riprodurre anche contenuti HDR 10, il che in teoria ti offre il meglio dei due mondi.

Vedi Offerta su amazon.it

La firma TV OLED HDR di LG con Dolby Vision

Tuttavia, è il supporto HDR 10, piuttosto che Dolby Vision, richiesto come parte delle specifiche ufficiali Blu-ray Ultra HD, quindi sulla carta ha il sopravvento in termini di contenuto. Al momento, è più difficile trovare contenuti masterizzati per Dolby Vision.



Nel Italia, in particolare, solo i televisori HDR 4K OLED di LG supportano Dolby Vision, senza che siano ancora disponibili set più economici. Al momento, non ci sono lettori Blu-ray compatibili con Dolby Vision in vendita.

Profondità bit di colore

La maggior parte delle differenze tra gli standard concorrenti si basa sulla profondità e sulla luminosità del bit di colore. I film Dolby Vision sono masterizzati con colori fino a 12 bit, mentre HDR 10 è masterizzato per colori a 10 bit, da cui il nome. I film hanno una classificazione cromatica specifica per Dolby Vision e gli studi devono fornire l'approvazione artistica del mastering di Dolby.

La differenza che fa 12 bit è che Dolby Vision ha 4.096 possibili valori RGB rispetto ai 1.024 valori per HDR 10, il che significa una maggiore granularità della produzione del colore. Una profondità di colore a 10 bit ammonta a oltre 1 miliardo di colori, mentre a 12 bit la apre a oltre 68 miliardi di colori. Inutile dire che entrambi offrono una gamma di colori molto più ampia rispetto ai set non HDR di oggi, che soddisfano solo 256 valori RGB per colori di 16m. Tutti i televisori con marchio Dolby Vision supporteranno l'intensità di colore a 12 bit richiesta.

Luminosità

Dolby Vision mira anche a padroneggiare i film per 10.000 nits di luminosità, che per mettere le cose nel contesto, è enormemente superiore a come vengono masterizzati il ​​Blu-ray e la televisione di trasmissione standard, che sono solo 100 nits. HDR 10, d'altra parte, esegue il master per circa 1.000 nit a seconda del contenuto. La luminosità extra dei televisori HDR è in parte il modo in cui sono in grado di produrre la loro gamma dinamica più elevata attraverso un contrasto elevato.

Al momento, non ci sono display in grado di supportare 10.000 nits, quindi la maggior parte dei contenuti Dolby Vision è attualmente in genere masterizzata a circa 4.000 nits. Dolby Vision è a prova di futuro, nel senso che i metadati inclusi possono comunque sfruttare i display migliorati lungo la linea.

Immagine tratta dal white paper di Dolby Vision

Come intendeva il produttore?

Mentre l'HDR 10 è uno standard aperto ampiamente supportato, non c'è molto nel modo di gestire la produzione e la riproduzione dei contenuti rispetto a Dolby Vision. Il vantaggio di Dolby Vision è attraverso i metadati dei creatori di contenuti che determinano il modo in cui i contenuti vengono riprodotti e visualizzati.

Chip dedicati all'interno di lettori e televisori Dolby Vision in grado di comunicare le loro capacità come spazio colore e luminosità, che quindi ottimizza il segnale di visualizzazione sullo schermo particolare su una base fotogramma per fotogramma, che secondo Dolby può garantire che le tonalità siano meglio conservate, portando a tonalità della pelle migliorate tra gli altri benefici.

È questo hardware dedicato che significa che Dolby Vision non può essere semplicemente aggiunto a un lettore o a un televisore tramite un aggiornamento del firmware. Ciò che garantisce il chip è che esiste un output più preciso e coerente che gioca con i punti di forza del dispositivo. Al contrario, HDR 10 lascia tutto questo alla televisione per decidere come vuole produrre l'immagine e usa solo metadati statici per l'intero film. Ciò significa in realtà che Dolby Vision potrebbe beneficiare di televisori 4K più economici e televisori che non sono stati adeguatamente calibrati, in misura maggiore rispetto ai televisori di fascia alta di proprietà di ossessivi tipi di home cinema.

Sia Dolby Vision che HDR 10 utilizzano il formato SMPTE ST 2084 Electro-Optical Transfer Function (EOTF), che consente ai creatori di contenuti di padroneggiare una volta per entrambi i formati e aggiungere i metadati opzionali per i display Dolby Vision per ottenere prestazioni ottimali.

Per quanto riguarda i contenuti in streaming in Dolby Vision, Netflix e Vudu sono entrambi servizi che supportano Dolby Vision e forniscono i metadati pertinenti per i loro contenuti in streaming. Con Netflix, tuttavia, solo alcuni dei suoi contenuti originali sono stati masterizzati per Dolby Vision, e al momento questo equivale a solo una e due stagioni di Marco Polo.

Quindi qual è la migliore?

Quindi dovresti optare per un televisore compatibile con Dolby Vision rispetto allo standard HDR 10? HDR 10 è lo standard aperto e quello richiesto dalla certificazione Blu-ray Ultra HD, il che significa che è supportato da ogni televisore e lettore Ultra HD. Dolby Vision riprodurrà felicemente l'HDR 10 ma potrebbe anche fornire profondità e accuratezza del colore aggiuntive, essenzialmente è un aggiornamento dell'HDR 10 che può o non può rivelarsi utile a seconda del supporto di studio.


A causa del canone di licenza di Dolby Laboratories, è probabile che Dolby Vision sia incluso solo in televisori più costosi e di fascia alta. Quindi c'è una piccola scommessa sul fatto che il supporto Dolby Vision decida davvero e tu abbia i contenuti per sfruttarlo. Ci sono anche alcune limitazioni su ciò che può essere padroneggiato in Dolby Vision in quanto richiede materiale sorgente di alta qualità, che potrebbe limitare la disponibilità di contenuti.

Grazie al supporto di HDR 10, tuttavia, puoi trovare un po 'di conforto che se scegli Dolby Vision sicuramente non finirai con una tecnologia obsoleta, che raccoglierà polvere se non si stacca da terra - Sto cercando a te HD DVD.Guarda le nostre migliori TV HDR 4K che puoi acquistare oggi.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese