The Elder Scrolls 6 data di rilascio e notizie: 'Skyrim Grandma' vivrà nel gioco

Vedi Offerta su amazon.it Annuncio pubblicitario

Bethesda utilizzerà la nuova tecnologia per trasformare uno YouTuber ottantenne in un NPC in The Elder Scrolls 6

Un video pubblicato da Bethesda Game Studios in occasione del 25 ° anniversario di The Elder Scrolls ci ha dato uno scorcio allettante di The Elder Scrolls 6. Il video rende omaggio al franchise e alle persone che hanno contribuito a costruirlo, e passa un po 'di tempo su ogni titolo Elder Scrolls da Arena a Blades.



Intorno agli otto minuti, il game director di BGS Todd Howard inizia a parlare di nuove tecnologie e di come The Elder Scrolls 6 utilizzerà software che scansiona persone e luoghi reali per produrre rendering realistici che il team di sviluppo possa utilizzare. La tecnica si chiama 'fotogrammetria' e non è una nuova tecnologia, sebbene non sia stata utilizzata da precedenti titoli di Elder Scrolls.

Todd continua a offrire un esempio di fotogrammetria in azione: BGS sta immortalando il famoso streamer di giochi, Shirley 'Skyrim Grandma' Curry, come NPC in The Elder Scrolls 6. Curry è cresciuto in un culto seguendo te su YouTube per i suoi giochi di Bethesda Skyrim. Guardando il video, è immediatamente ovvio che il rendering finale del volto di Curry rappresenta un passo avanti anche rispetto all'ultima offerta di Bethesda, Fallout 76.

Vedi Offerta su amazon.it



Oltre a Skyrim Grandma, vediamo anche una risorsa ambientale in fase di sviluppo. È una roccia sabbiosa, battuta dalle intemperie, che per l'occhio non allenato potrebbe non significare molto; noi di Expert Reviews, tuttavia, sappiamo che le rocce sabbiose sono native solo di alcune province di Tamriel. Potrebbe essere che visiteremo i deserti di Hammerfell? O forse le spiagge rocciose di High Rock?

Continua a leggere per vedere il trailer di TES 6, così come tutto ciò che sappiamo sulla sua attuale fase di sviluppo, data di rilascio, impostazione e gameplay.

Vedi Offerta su amazon.it

LEGGI SUCCESSIVO:Dove acquistare Fallout 76

The Elder Scrolls 6: Teaser trailer

Bethesda ha annunciato che sta funzionando ufficialmente su un nuovissimo gioco Elder Scrolls, The Elder Scrolls VI - o 6, per renderlo semplice. I fan della serie fantasy RPG hanno atteso a lungo questa notizia mentre Skyrim, la precedente voce della serie, era stata rilasciata nel lontano 2011.



L'esistenza di un atteso sequel di Skyrim è stata confermata durante la conferenza E3 di Bethesda attraverso un maestoso trailer, sebbene incredibilmente breve. Prendere in giro è la parola chiave qui, perché non abbiamo filmati di gioco, nessuna parola sull'impostazione o sulla storia, nessuna data di uscita e nessun dettaglio della console.

Solo una vista davvero carina di una costa con alcune montagne in lontananza. Ma non ci occuperemo di nulla.


Sebbene i fan di Elder Scrolls siano stati impegnati con infinite riedizioni di Skyrim su ogni console, piattaforma e supporto immaginabili, hanno davvero desiderato un gioco nuovo di zecca. The Elder Scrolls Online, benché popolare, ha appena tenuto a bada la fame di un sequel.

Vedi correlati I migliori giochi per PS4 2019: gioca ai migliori giochi che la PS4 ha da offrire I migliori giochi per Xbox One 2019: i migliori titoli Triple-A e indie da giocare su Xbox One

Dopo il gigantesco - e senza fine - successo di Skyrim, Bethesda ha molto lavoro da fare su TES 6 se deve essere all'altezza delle leggende del suo precedente titolo. C'è stato un breve momento di brevità durante la vetrina di Bethesda, tuttavia, dove Bethesdafalsificato la propria abitudine di rilasciare Skyrim su ogni consolenoto al genere umano.

La grande inaugurazione del prossimo gioco Elder Scrolls è arrivata al culmine della conferenza E3 di Bethesda, in cui hanno anche mostrato venti minuti di gioco per Fallout 76, oltre ad annunciare un nuovissimo franchise di fantascienza chiamato Starfield.

LEGGI SUCCESSIVO: Dove acquistare Red Dead Redemption 2

Questo non è tutto per i contenuti di Elder Scrolls, tuttavia, perché Bethesda ha anche rivelato i TES Blade spin-off mobili. Blades è un titolo free-to-play per Android e iOS in cui i giocatori combattono attraverso i sotterranei tramite tocchi e colpi del touchscreen per uccidere tutti i tipi di cattivi soprannaturali durante la caccia al tesoro.

Blades è molto probabilmente un modo per far andare avanti le persone fino all'eventuale rilascio di TES 6, ma per un gioco mobile sembra impressionante. Tutto in prima persona, con la 'grafica console' (sembra migliore di Oblivion, non buono come Skyrim), questo sarà un gioco di ruolo open world pieno zeppo di dungeon e missioni sia artigianali che generati proceduralmente. A questo proposito, ricorda il primissimo gioco Elder Scrolls, Arena. I giocatori possono anche impegnarsi in un'ampia personalizzazione del personaggio e raccogliere risorse per costruire la propria base.

Data di rilascio di The Elder Scrolls 6: quando uscirà TES 6?

The Elder Scrolls 6 è un po 'lontano dal colpire gli scaffali. Sì, è in pre-produzione, ma con Starfield in arrivo, immaginiamo che la maggior parte delle loro risorse sia ancora spesa per quel gioco in arrivo.

Todd Howard, comandante in capo del franchise Elder Scrolls a Bethesda, ha rivelato che The Elder Scrolls 6 ha una data di uscita. Ma non dirà quando lo è. In un'intervista conGamespotHoward, Tom Cruise del mondo dello sviluppo di videogiochi, ha dichiarato che il gioco è ancora nella 'fase di progettazione e progettazione'. E, sebbene sappia esattamente quando è prevista la sua uscita, ritiene che sarebbe 'sciocco dirlo'. In effetti, i giochi di Bethesda sembrano prosperare di mistero e voci nell'accumulo alla loro uscita.

Ma questa notizia significa anche che The Elder Scrolls 6 è molto lontano dalla pubblicazione. Il prossimo grande titolo rilasciato da Bethesda saràStarfield, il prossimo IP fantascientifico di Bethesda- Fallout 76 lanciato a novembre 2018, per un ricevimento misto.

Nel documentario 'La storia di Bethesda Studios', Todd Howard ha rivelato che la pre-produzione è sempre ben avviata sul prossimo gioco degli sviluppatori mentre il gioco attuale è nella sua fase finale. Quindi il lavoro su TES 6 è sicuramente iniziato, ma potremmo non vedere alcun gameplay per un po '. Sulla base dei divari tra Oblivion e le date di rivelazione di Skyrim rispetto alle loro date di rilascio, prevediamo che TES 6 non uscirà fino al 2020.

L'impostazione Elder Scrolls 6: Dove avrà luogo TES 6?

Tutti i giochi della serie Elder Scrolls si svolgono nel regno immaginario di Tamriel. Skyrim era ambientato, beh, Skyrim, che si trova nella regione nevosa del nord del fantastico continente, mentre Oblivion si svolgeva nella terra centrale di Cyrodiil, sede della città imperiale. Altre aree di Tamriel coperte nei giochi precedenti includono Morrowind, Hammerfell e High Rock.

Sulla base della vista rocciosa e sabbiosa di cui siamo trattati nel teaser TES 6, le previsioni iniziali online sono state incentrate su High Rock, nella regione nord-occidentale di Tamriel. Tuttavia, poiché quella regione è apparsa TES II: Daggerfall, potremmo anche aspettarci di vedere un posto completamente nuovo. Potrebbe essere nella casa degli elfi di legno Bosmer, Valenwood? O forse si svolgerà tra gli stagni paludosi di Black Marsh, che ha anche la sua giusta quota di proprietà immobiliari costiere.

Todd Howard e il resto del team Elder Scrolls di Bethesda hanno confermato di aver bloccato le impostazioni di The Elder Scrolls VI, che non ha ancora ottenuto un sottotitolo. Di solito, è la posizione del gioco, ovvero Skyrim, Morrowind e Daggerfall. In unintervista a Eurogamer, A Howard è stato chiesto direttamente se il gioco sarebbe stato ambientato a Hammerfell, al quale ha risposto: 'Puoi escludere alcune cose. E puoi dominare alcune cose in '. Criptico ed enigmatico come sempre, quel Todd!

Il veterano di Elder Scrolls e Fallout ha ammesso che era possibile capire la posizione del prossimo sequel di Skyrim basandosi solo sul trailer, suggerendo che in realtà è abbastanza ovvio. Per lui, forse, ma per gli estranei, le uniche impostazioni che possiamo sicuramente escludere sono Skyrim e Cyrodil, le posizioni dei due titoli precedenti, nessuna delle quali contiene i paesaggi visti nel teaser dell'annuncio E3. Nell'intervista di Eurogamer, Howard ha anche affermato che l'impostazione è sempre la base per il resto del processo di sviluppo; Bethesda costruisce tutto il resto basandosi su quello, quindi hanno 'capito per un po 'dove è ambientato'.

Alla fine dell'anno scorso, Bethesda è andata avanti e ha marchiato il nome 'Redfall'. Nessuno sapeva cosa significasse allora - diamine, nessuno si rese conto di averlo persino marchiato - e nessuno sa cosa significhi ora. Quello che sappiamo, tuttavia, è che attualmente sta causando un po 'di scalpore.

Il nome 'Redfall' è anche il titolo di una serie di libri dell'autore di fantascienza Jay Falconer. luipreso su Twitteresprimere il suo rammarico per il fatto che ZeniMax Media - la casa madre di Bethesda - non lo avesse contattato prima di depositare il marchio. Di conseguenza, scrive Falconer, l'editore del gioco può aspettarsi un meraviglioso attacco di azioni legali.

Se questo è il nome attuale del prossimo gioco Elder Scrolls VI e se Falconer riesce a portare in campo l'intero kerfuffle, potrebbe avere un impatto sul programma di lancio del gioco. Un programma di lancio che, non dimentichiamo, è attualmente un segreto ben custodito. Le nostre preghiere sono con Todd Howard e la sua allegra banda di sviluppatori.

Le voci sull'ambientazione circoleranno senza dubbio fino alla nausea, ma fino a quando non avremo visto più filmati o ottenuto un annuncio ufficiale da Bethesda, o la posizione del gioco sarà trapelata, come il tempo in cui Kotaku rovesciato i fagioli sulla location di Fallout 4 Boston- dovremo solo sederci e aspettare.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese