Google Home Mini

Vedi Offerta su amazon.it

Immagine 1 di 8



Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 50 inc IVA

Lo speaker intelligente compatto di Google sta diventando ancora più intelligente

Pro Conveniente Design elegante con controlli touch Integrato Google Assistant e altoparlanti Contro Nessuna uscita jack da 3,5 mm Pubblicità

Poiché il sole segue sicuramente la luna, l'aspetto di Google Home Mini era inevitabile, da quando il gigante della ricerca ha lanciato il suo primo altoparlante intelligente. Ora, finalmente, Google ha una gamma di altoparlanti intelligenti per competere con Amazon con un'unità più piccola ed economica da affiancare alla più grande Google Home.

Vedi Offerta su amazon.it



Era anche l'ora. Fino ad ora, se volevi immergere il dito del piede nell'acqua degli altoparlanti intelligenti, ma non eri sicuro che fosse per te, l'unico modo per provarlo per meno di da € 100 era l'Echo Dot da da € 49, un allettante droga gateway economica nell'universo di Alexa.

LEGGI SUCCESSIVO: Google Home vs Amazon Echo vs Apple HomePod

Vedi Offerta su amazon.it

Google Home Mini: cosa devi sapere

Questo è fondamentalmente ciò che Google Home Mini è: un modo economico per presentarti nel mondo degli altoparlanti intelligenti alimentati da Google Assistant. Inoltre, se possiedi già una Google Home e la adori, è anche un modo più economico di diffondere la rete di assistenti nella tua casa. È un modo per aggiungere stanze extra alla tua rete di altoparlanti di Google a un prezzo inferiore.

Nonostante le dimensioni ridotte, tuttavia, fa praticamente tutto ciò che può fare il fratello maggiore, collegandosi alla rete domestica e attingendo all'intelligenza artificiale basata sul server di Google per rispondere alle domande, riprodurre musica per te e controllare altri dispositivi di terze parti.



Acquista ora da John Lewis


Immagine 3 di 8

Recensione di Google Home Mini: prezzo e concorrenza

IlGoogle Home Mini costa da € 49 nel Italia e $ 49 negli Stati Uniti ed è un concorrente per Amazon Echo Dot, che vende al dettaglio esattamente allo stesso prezzo. È da € 40 in meno rispetto al normale Google Home e da € 71 in meno rispetto allo schermo Hub principale di Google.

Questo è tutto quando si tratta di rivali diretti, ma potrebbe valere la pena tenere d'occhio il mercato degli altoparlanti intelligenti di terze parti. Numerosi produttori si sono impegnati a produrre altoparlanti alimentati da Amazon Alexa. Ci sono molti produttori in quella lista, inclusi Sony e Sonos, che rilasciano regolarmente prodotti.

Acquista ora da John Lewis


Recensione di Google Home Mini: design e funzionalità principali

Se c'è una cosa a favore di Google Home Mini a forma di ciottolo, è il design. È disponibile in tre colori - gesso, carboncino e corallo (mi è stato inviato il carbone per questo pezzo) - e il tessuto ruvido che avvolge la parte superiore dell'altoparlante sembra fantastico. È molto amico di casa Ikea rispetto al piuttosto utilitario Echo Dot.

Ora, non puoi scambiare i colori o acquistare diverse trame di base come puoi fare con la normale Home, ma compensa questa leggera delusione con i controlli touch a destra e a sinistra, che ti consentono di controllare il volume e quattro LED pinprick che si accendono al centro per indicare il volume e l'attività. (Questo era un touchpad, ma Google ha dovuto sbarazzarsi di quella funzione a causa di un bug che avrebbe lasciato il dispositivo costantemente in ascolto su di te.)

Immagine 8 di 8

Vedi correlati Recensione di Google Home nel Italia: il rivale Amazon Echo ha tutte le risposte Recensione di Amazon Echo Dot (2018): il miglior tipo di aggiornamento e ora anche più economico questo Santo Stefano Nest Learning Thermostat Recensione di 3a generazione: riscaldamento intelligente semplice e potente

Intorno alla base, troverai una singola porta micro-USB per alimentare Home Mini e un interruttore per silenziare il microfono. Questo è tutto per funzionalità esterne; all'interno, c'è un altoparlante a 360 gradi e un paio di microfoni a campo lontano per aiutarlo a captare le voci non solo nelle vicinanze ma attraverso la stanza, proprio come il Amazon Echo e Echo Dot.

E, proprio come la casa più grande, la Mini ha il Wi-Fi dual-band con MIMO e Bluetooth in modo da poter connettere il telefono direttamente ad esso. Ciò che manca rispetto a Echo Dot è un jack di uscita da 3,5 mm, quindi non puoi collegarlo al tuo Hi-Fi e utilizzarlo come streamer a comando vocale. Tuttavia, ancora una volta, esiste una forma di compensazione sotto forma di compatibilità con Google Cast, che è possibile utilizzare per inviare l'audio sia all'altoparlante stesso che dall'altoparlante a qualsiasi apparecchiatura audio compatibile con Cast.

Immagine 5 di 8

Recensione di Google Home Mini: prestazioni

È un peccato perché, rispetto agli altoparlanti Home ed Echo completi, la qualità del suono non è eccezionale. Va bene per ascoltare talk show radiofonici, podcast e simili, ma la musica suona sottile, fragile e priva di corpo. Non sorprende che non ci siano bassi. Dopotutto è solo piccola, ma vorrei un po 'più di ricchezza nei medi.

Anche la sensibilità dei microfoni è un po 'deludente, sicuramente paragonata a Echo Dot. Ho scoperto che mi ripetevo più frequentemente che con gli sforzi di Amazon; e non farmi iniziare con la frase chiave di Google. Forse sono solo io, ma odio dire sempre 'OK Google', e mentre 'Hey Google' esce dalla lingua un po 'più facilmente, è ancora un po' sciocco rispetto a 'Alexa' o 'Siri'.

È un peccato, perché Home Mini è un assistente digitale perfettamente capace. Infatti, se possiedi e gestisci qualsiasi altro hardware Google e hai mai usato il riconoscimento vocale sul tuo smartphone Android, saprai esattamente quanto sia impressionante la tecnologia di Google. E il fatto che funzioni magnificamente con altri prodotti Google gli dà un vantaggio rispetto alle alternative Alexa di Amazon.

Immagine 2 di 8

Mi piace particolarmente il modo in cui è possibile riprodurre film e controllare la riproduzione sul mio Chromecast Ultra con la voce, trovare indicazioni stradali e farle schizzare direttamente su Google Maps sul mio telefono e persino localizzare il telefono quando l'ho smarrito. Ancora meglio, la funzione di chiamata a mani libere che era disponibile solo negli Stati Uniti e in Canada fino a poco tempo fa è finalmente anche nel Italia, così come la funzione di trasmissione, che consente di utilizzare più altoparlanti di Google Home come sistema di interfono.

Questo è solo un piccolo esempio delle funzionalità di Google Home Mini e queste, come le abilità di Alexa, continuano ad espandersi con il passare del tempo. Puoi ovviamente accedere a servizi come Google Play Music, controllare il tuo audio Chromecast e Chromecast, ma c'è anche il supporto per Spotify e una serie di dispositivi per la casa intelligente, tra cui British Gas ' Hive termostato intelligente, Nido, Philips Hue e Samsung SmartThings, tra gli altri.

Acquista ora da John Lewis


Immagine 6 di 8

Recensione di Google Home Mini: verdetto

Mi piace Google Home Mini, nonostante i miei problemi con la frase chiave e la qualità del microfono e degli altoparlanti leggermente deboli. In caso contrario, funziona davvero bene, replicando le funzionalità del più grandeGoogle Home magnificamente e offre un'introduzione accessibile al mondo degli assistenti digitali.

Se possiedi già una Home page di Google, è un gioco da ragazzi e se fai affidamento su Chromecast o Chromecast Audio per consegnare i tuoi contenuti multimediali, troverai Home Mini una fantastica aggiunta alla tua casa.

Da solo, però, è meglio di Echo Dot? La risposta a questa domanda è in definitiva un no e ciò dipende esclusivamente dall'ecosistema. Alexa come sistema non solo è più maturo con più capacità, ma ha anche un supporto più ampio tra i produttori di altoparlanti di terze parti. Ciò può cambiare nel tempo ma, per ora, il mio voto va all'eco.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese