Recensione Huawei MateBook E: splendida ma priva di potenza

Vedi Offerta su amazon.it

Immagine 1 di 26




Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 1.200 IVA inclusa, prezzo stimato nel Italia

Un enorme miglioramento sul primo MateBook, grazie soprattutto a una custodia per tastiera migliore

Lavatrice Miglior Prezzo Pro Sottile e leggero Splendido display in formato 3: 2 Eccellente custodia della tastiera Contro Prestazioni relativamente lente Pubblicità costosa

C'erano cose che il MateBook originale aveva fatto bene, ma aveva anche molte cose sbagliate, quindi Huawei ha pensato che avrebbe avuto un'altra possibilità con Huawei MateBook E. E il modello del 2017 sembra aver risolto i maggiori problemi dell'originale MateBook.

Vedi Offerta su amazon.it



L'ultima volta, abbiamo adorato le dimensioni sottili e lo schermo straordinario del MateBook, ma odiavamo la custodia della tastiera folio e la durata della batteria inferiore alla media. Questa volta, c'è una tastiera completamente nuova che sembra che tu possa digitare comodamente per più di cinque minuti senza voler buttarlo fuori dalla finestra. E, grazie a un processore Intel Kaby Lake aggiornato, il nuovo tablet dovrebbe essere più efficiente.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori computer portatili si possono acquistare

Vedi Offerta su amazon.it

Recensione Huawei MateBook E: cosa devi sapere

Come Microsoft Surface Pro e Apple iPad Pro, MateBook E è un tablet Windows da 12 pollici che si collega a una custodia con tastiera folio per trasformarlo in un computer portatile e viene fornito con uno stilo sensibile alla pressione per prendere appunti e disegnare.

Quest'anno vede una nuova gamma di componenti interni. Per questa recensione abbiamo testato il modello Intel Core i5-7Y54 dual-core da 1,2 GHz, ma è disponibile anche una variante a basso consumo con un Core m3-7Y30 da 1 GHz. Non sono i nuovi interni a trasformare le sorti del MateBook E, ma quella nuova custodia per tastiera.



Recensione Huawei MateBook E: prezzo e concorrenza

Il primo prodotto che arriva alla bocca della maggior parte delle persone quando si parla di 2 in 1 è il Surface Pro di Microsoft. È il gold standard nel settore e meritatamente. Il recente modello di Kaby Lake è piuttosto costoso, ma puoi ancora acquistare lo Skylake Core i5 Surface Pro 4 con la tastiera opzionale Type Cover e la Surface Pen per circa da € 930 (anche se con un SSD da 128 GB più piccolo).

Ciò rende l'Huawei Matebook E un po 'costoso, nonostante la penna e la tastiera siano incluse nella confezione. Per € 999 (circa da € 900) otterrai il modello Core m3, che ha 4 GB di RAM e un SSD da 128 GB. È di € 1.199 (circa da € 1.100) per il Core i5 con 4 GB di RAM e un SDD da 256 GB. E il prezzo per il modello di recensione è di € 1.299 (circa da € 1.200) per il Core i5 con 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB.

I suoi rivali sembrano un po 'più a prezzi ragionevoli. Il Lenovo Miix 510 è anche più economico e viene fornito con uno Skylake Core i5. E poi c'è l'impressionante Asus Switch 5, che costa da € 900 per la versione K5 Lake Core i5 con 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB.

Recensione Huawei MateBook E: caratteristiche e design

Vedi correlati Il miglior laptop UK 2020: i migliori laptop Windows, Apple e Chrome OS che puoi acquistare Le migliori offerte di laptop nel Italia: scegli un laptop economico a gennaio

Con una concorrenza così forte, MateBook E è altrettanto un grande miglioramento rispetto al suo predecessore. È bello vedere che il produttore non ha cambiato le cose per il gusto di farlo, però. Il componente tablet del MateBook E è quasi identico alla versione precedente e ciò significa che è sottile (6,9 mm) e assolutamente stupendo come l'originale. È disponibile nei colori oro, blu e rosa e assomiglia più a un grande tablet Android che a un dispositivo Windows 10 ed è uno strumento aziendale adeguato.

In effetti, è così simile al tablet dell'anno scorso che all'inizio ho faticato a individuare eventuali differenze, l'unico cambiamento fisico che equivale a un set più piccolo di contatti magnetici sul bordo inferiore. La singola porta USB di tipo C del tablet, il jack per cuffie da 3,5 mm, il lettore di impronte digitali combinato e il bilanciere del volume si trovano tutti esattamente nelle stesse posizioni di prima.

È subito chiaro, tuttavia, che Huawei ha imparato le lezioni dallo sforzo poco brillante dell'anno scorso, con i suoi miglioramenti incentrati sulla nuova custodia per tastiera.

Immagine 2 di 26

La prima custodia per tastiera del MateBook è stata, per essere schietta, terribile. Le chiavi erano piatte e non separate l'una dall'altra, il che rendeva difficile scrivere senza sbagliare ogni altra parola. Non era completamente piatto su una superficie, non poteva essere appoggiato su un angolo e ti consentiva solo di sostenere il display in due posizioni. Uno era troppo ripido per usarlo comodamente; l'altro non è abbastanza sicuro per essere usato in sicurezza, con la parte del tablet incline a cadere alla minima provocazione.

La nuova custodia per tastiera è un enorme miglioramento. Innanzitutto, è molto più sicuro. Invece di piegarsi, in stile Toblerone per supportare il tablet come una delle cover Smart di Apple, incorpora una rigida cerniera per pianoforte che attraversa l'intera parte posteriore della custodia. Ciò consente a metà del coperchio posteriore di piegarsi e fungere da grande cavalletto e rende il tutto più stabile sia su una scrivania che in grembo e, poiché la cerniera è infinitamente regolabile, è facile impostare lo schermo con qualsiasi angolazione desiderata .

Anche la tastiera stessa è molto meglio. È di nuovo retroilluminato, ma ogni tasto è ora separato dal suo vicino da un piccolo canalone da 3,1 mm, il che fa la differenza per quanto sia facile scrivere. Non può ancora essere sostenuto da un angolo e l'azione chiave è leggera, ma è molto, molto meglio della tastiera precedente.

È importante sottolineare che anche il touchpad è eccellente. La sua superficie liscia come la seta è piacevole sotto il dito e funziona perfettamente, con il pieno supporto per l'intera gamma di gesti multitouch di Windows 10 e ha un clic reattivo e positivo. È tra i migliori touchpad che ho usato su qualsiasi dispositivo 2 in 1.

Huawei MateBook E: display

Il primo schermo del MateBook è stato meraviglioso e questo non è diverso. La risoluzione è netta 2.160 x 1.440 e, ad occhio, adoro il suo rapporto di aspetto 3: 2 quasi quadrato e la sua riproduzione dei colori sembra perfetta, con il nero profondo, il bianco puro e il tipo di buon equilibrio che i migliori schermi di smartphone avere. È così bello che all'inizio ho pensato che Huawei potesse usare un pannello AMOLED.

Immagine 1 di 26

Tecnicamente, funziona anche bene. Non è a un livello con i migliori schermi che Apple mette fuori, ma è comunque impressionante. La massima luminosità raggiunge un 397cd / m2 accattivante, che è abbastanza buono da usare nella maggior parte delle condizioni. Potresti persino lavorarci su un pizzico in giardino. Il rapporto di contrasto è 935: 1 perfettamente adeguato e anche l'accuratezza del colore è accettabile, con un delta E medio di 2,18. Idealmente mi piacerebbe vedere un risultato di 1,5 o inferiore qui, ma qui non c'è nulla di completamente fuori dal kilter.

In breve, è un display eccellente e con superbi angoli di visione c'è davvero poco da non apprezzare.

Huawei MateBook E: prestazioni e durata della batteria

Altrove, è più o meno lo stesso dell'anno scorso, ma con interni Kaby Lake aggiornati e una scelta tra i processori Core i5 serie Y e Core m3. Questi sono supportati da 4 GB o 8 GB di RAM e SSD da 128 GB o 256 GB. Tuttavia, non è possibile espandere tramite la scheda microSD, il che è deludente.

Mi è stato inviato il Core i5-7Y54 dual core da 1,6 GHz di alta gamma con 8 GB di RAM e SSD da 256 GB e, come con la maggior parte dei laptop e tablet Windows che non sono basati su Atom, il MateBook è estremamente fluido durante il funzionamento. I gesti del touchscreen e del touchpad vengono eseguiti istantaneamente e non esiste alcun ritardo evidente in tutto il sistema operativo.

Dato che il tablet è completamente privo di ventole, mi aspettavo un certo grado di surriscaldamento, ma in gran parte il MateBook E rimane caldo. Il suo processore serie Y a bassissima potenza significa che è più lento del Lenovo Miix 510 e dell'Acer Switch, che entrambi utilizzano normali CPU serie U per laptop.

Quello che forse è più sorprendente è quanto più lento dei suoi concorrenti MateBooke E è per la velocità di archiviazione, con velocità sequenziali di lettura e scrittura che sono significativamente indietro.

La durata della batteria non è stata poi così meravigliosa, anche se è praticamente ciò che mi aspetterei da una macchina K5 Lake Core i5, che ha superato i 5 minuti e 51 minuti nel nostro test di riduzione video. Se cerchi un 2 in 1 con una durata della batteria eccezionale, devi aumentare il budget per un Core i7 Surface Pro o scegliere un iPad Pro 12.9 e abbandonare del tutto Windows.

Recensione Huawei MateBook E: verdetto

Non ci sono due modi per farlo, l'Huawei MateBook E è un aggiornamento considerevole rispetto al modello precedente. È molto più utilizzabile e pratico e conserva tutti gli stessi vantaggi e un design glorioso. Questo è un laptop 2 in 1 progettato in modo superbo e utilizzabile, in grado di far fronte ai carichi di lavoro della maggior parte degli utenti senza alcun problema.

Con la snellezza si ottengono prestazioni più lente, tuttavia, e quando si aggiunge un prezzo relativamente elevato, diventa un pacchetto molto meno attraente.

Non c'è nulla di orribilmente sbagliato nel MateBook E di Huawei, ma non è né il miglior 2 in 1 che puoi acquistare né il miglior valore. Se cerchi il primo, devi optare per un Core i7 2017 Microsoft Surface Pro e se vuoi risparmiare un po 'di denaro, opta invece per Acer Switch 5.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese