Recensione Huawei Watch GT: i chipset gemelli potrebbero riparare il tallone d'Achille da indossare?

Vedi Offerta su amazon.it

Immagine 1 di 8



Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 180

Huawei Watch GT è dotato di un sistema operativo proprietario e promette una durata della batteria senza precedenti

Pro Durata della batteria straordinaria Comodo ed elegante Dispone di GPS e cardiofrequenzimetro Contro Supporto di servizi di terze parti limitato Il monitoraggio del sonno è irregolare Pubblicità

Huawei ha realizzato alcuni fantastici smartwatch, con il Huawei Watch e Huawei Watch 2 classifica tra i nostri dispositivi indossabili Android preferiti. Con il nuovo Huawei Watch GT, tuttavia, l'azienda ha seguito l'esempio di Samsung e ha abbandonato il sistema operativo Wear, a favore del proprio sistema operativo LiteOS.

Vedi Offerta su amazon.it



Il motivo è semplice Grazie al suo sistema operativo su misura e al design innovativo a doppio chipset, Huawei Watch GT promette di sconvolgere il mondo dei dispositivi indossabili con una durata della batteria rivoluzionaria di 30 giorni.

Recensione Huawei Watch GT: cosa devi sapere

Come molti dispositivi indossabili recenti, Huawei Watch GT è uno smartwatch con un forte orientamento al tracciamento sportivo, sia nel suo aspetto che nel modo in cui funziona. Con il suo display OLED a colori circolare da 1,4 pollici, tiene sotto controllo la frequenza cardiaca, i passi quotidiani e il sonno e include il proprio ricevitore GPS.

Vedi Offerta su amazon.it

È impermeabile (quindi può tenere traccia del nuoto e di altri sport) e ti terrà aggiornato anche con le notifiche dal tuo smartphone.

Non esiste un'opzione 4G, tuttavia, come nel caso del Samsung Galaxy Watch 4G o della versione cellulare dell'Apple Watch. Huawei Watch GT funziona come uno smartwatch tradizionale, connettendosi al telefono tramite Bluetooth e sincronizzandosi solo con l'app Health di Huawei.



Recensione Huawei Watch GT: prezzo e concorrenza

L'orologio GT è disponibile online per da € 180 - che è incredibilmente basso, dato il suo GPS integrato e il monitoraggio della frequenza cardiaca. A questo tipo di prezzo, la nostra migliore alternativa sarebbe la Garmin Vivoactive 3, che costa da € 199. Un'altra grande scelta è la Fitbit Ionic, anche se è più costoso a circa da € 240.

Per i fan di Wear OS, il Huawei Watch 2 rimane il nostro smartwatch preferito, a da € 226, mentre il Samsung Gear Fit2 Pro costa da € 150, che offre anche un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Vedi Offerta su amazon.it

Recensione Huawei Watch GT: si tratta della durata della batteria

C'è una cosa che distingue Huawei Watch GT da ogni altro smartwatch sul mercato e la durata della batteria. Non hai letto male nella parte superiore della recensione: Huawei sta davvero sostenendo fino a 30 giorni di utilizzo dalla GT. Questo è un massimo, ovviamente, ma anche un utilizzo medio - tra cui un esercizio sostenuto da GPS di tre ore e un monitoraggio continuo della frequenza cardiaca - è richiesto in due impressionanti settimane. Con l'ultimo Apple Watch la necessità di rivisitare la base di ricarica una volta ogni due giorni, le affermazioni di Huawei sembrano stregoneria.

Vedi correlati Miglior smartwatch 2019: i migliori dispositivi indossabili per iPhone e Android nelle vendite di Santo Stefano Recensione Huawei Watch 2: il miglior smartwatch Wear OS

Eppure sono davvero una realtà pratica. Quando ho indossato per la prima volta il Huawei Watch GT completamente carico, l'ho usato principalmente per monitorare i miei passi e la frequenza cardiaca. Ho usato un paio d'ore di utilizzo del GPS, solo per una buona misura, ma non ho attivato le notifiche e le ho sincronizzate con il mio telefono solo occasionalmente. Due settimane dopo, l'indicatore della batteria mostrava ancora il 30%.

Né questo è un caso in cui la carica precipita improvvisamente quando si inizia a interagire effettivamente con l'orologio. Con la batteria al 30%, ho collegato l'orologio al mio telefono e l'ho fatto funzionare come un normale smartwatch, aspettandomi che si esaurisse entro la fine della giornata, come certamente sarebbe accaduto con un Apple Watch. Eppure più di tre giorni dopo stava ancora andando forte.

Immagine 3 di 8

Ancora una volta, non ho martellato il GPS, tenendo traccia di un solo pendolarismo di un'ora sulla mia bici, ma è comunque una resistenza sorprendente. A quel ritmo, Watch GT era in procinto di fornire una carica di circa 12 giorni di normale utilizzo, non molto meno delle due settimane dichiarate da Huawei. Con un uso leggero riesco davvero a vederlo durare fino a tre settimane, se non per tutti i 30 giorni.

Ricorda anche che Huawei Watch GT ha un display OLED a colori. Il più vicino qualsiasi altro orologio OLED arriva a questo tipo di durata della batteria è il Fitbit Ionic, che dura circa cinque giorni per ogni ricarica.

Immagine 6 di 8

Probabilmente ti starai chiedendo come mai Huawei abbia raggiunto questo obiettivo. Il TicWatch Pro passa da uno schermo OLED a uno LCD di base quando la batteria è scarica, ma con Watch GT è tutto basato sul silicio all'interno. Al posto della tradizionale CPU Qualcomm, il chip a bassissima potenza di Huawei esegue le cose il 99% delle volte, con un secondo chipset più potente che si attiva solo quando l'orologio rileva che ci si sta muovendo.

Pertanto, quando sei seduto, dormi o osservi le ultime serie di Better Call Saul, la GT quasi non usa affatto alcun potere. Mangia davvero nelle sue riserve solo quando ti alleni e richiedi misurazioni della frequenza cardiaca più granulari e letture GPS.

Recensione Huawei Watch GT: caratteristiche e design

Per quanto impressionante sia la durata della batteria, è anche importante chiedersi come deve essere utilizzato Huawei Watch GT. Da quel punto di vista, inizia bene con un design elegante e pratico, molto facile da convivere.

Come puoi vedere, è più vicino allo stile robusto di Huawei Watch 2 rispetto agli stili pronte per la tuta di Huawei Watch 1, ma non è esageratamente sportivo. È disponibile in nero o argento, con quattro diverse opzioni di cinturini disponibili all'acquisto. Ho trovato il cinturino elastico grigio e nero estremamente comodo sia nell'uso normale che durante l'esercizio fisico, ma i raccordi a perno standard da 22 mm ti consentono di attaccare qualsiasi braccialetto che desideri.

L'orologio GT è più sottile del tuo normale sport indossabile, misura 10,6 mm dalla parte anteriore dello schermo alla parte posteriore del case e si sente ben costruito. I due pulsanti sul bordo destro dell'orologio hanno un clic deciso su di essi e la lunetta fumosa in ceramica nera sembra superba. Il sensore di luce ambientale è nascosto dietro di esso, mantenendo a vista l'intero schermo OLED da 454 x 454, 1,4 pollici.

Immagine 8 di 8

Nonostante l'aspetto semplice, i sensori in questo orologio non hanno molto poco. C'è il GPS, con GLONASS e BEIDU supportati oltre al normale GPS, oltre a un sensore di frequenza cardiaca ottico, accelerometro e giroscopio per tracciare il movimento, un magnetometro (bussola) e un barometro.

Tutto ciò che manca davvero è il Wi-Fi, la connettività cellulare 4G e la ricarica wireless (l'orologio utilizza due contatti sul retro per ricaricare tramite un disco magnetico USB). Non esiste inoltre NFC, quindi i pagamenti senza contatto sono fuori discussione. Nel complesso, tuttavia, Huawei Watch GT è incredibilmente ben attrezzato per i soldi.

Recensione Huawei Watch GT: facilità d'uso e tracciamento delle attività

Navigare nell'interfaccia di Watch GT è fantastico. Il touchscreen è reattivo e, a parte la strana transizione a scatti dello schermo, tutto sembra scattante. È anche facile orientarsi: scorri verso sinistra e verso destra per raggiungere le varie schermate del widget (squilli di attività, tempo e frequenza cardiaca), scorri dall'alto verso il basso per le impostazioni e dall'alto verso il basso per le notifiche. Premi il pulsante laterale superiore per visualizzare un elenco di app di guardia: timer, bussola, barometro e così via.

Il pulsante inferiore attiva l'elenco delle modalità di rilevamento delle attività. L'orologio è in grado di rilevare automaticamente l'attività, ma ciò consuma energia extra, quindi è spento per impostazione predefinita. Ci sono molte attività tra cui scegliere, tra cui il nuoto con il rilevamento della corsa e il monitoraggio della distanza per piscine sia interne che esterne. Anche il ciclismo indoor e outdoor, la corsa, l'escursionismo e l'arrampicata sono tutti coperti.

Immagine 5 di 8

Per i corridori che hanno appena iniziato, c'è anche una scelta di programmi di allenamento che ti guidano verso vari obiettivi. E se prendi sul serio il tuo allenamento, è possibile modificare le zone di frequenza cardiaca dell'orologio tramite l'app Huawei Health in modo da poter utilizzare la GT come un valido aiuto per l'allenamento in movimento. Infine, c'è anche il monitoraggio del sonno - qualcosa che manca ancora dal set di strumenti di base altrimenti superbo di Apple Watch, principalmente perché devi passare ogni altra notte a caricarlo.

Quindi, quanto funziona davvero tutta questa tecnologia di tracciamento? Per scoprirlo, ho guidato il mio normale pendolarismo per lavorare alcune volte mentre indossavo una cintura pettorale MyZone Bluetooth collegata a Strava sul mio Huawei Mate 20 Pro.

Ho scoperto che l'orologio GT ha fatto un ottimo lavoro nel tracciare la distanza percorsa, anche se non del tutto perfetto: su una distanza di 11,1 miglia il suo record era costantemente breve di una media di 0,2 miglia (circa il 2%). Tuttavia, questo non è un enorme margine di errore, e l'esame dei dati della pista ha dimostrato che Watch GT non ha avuto problemi a rintracciare la mia posizione in modo accurato, sia che stavo guidando attraverso i tratti aperti della periferia o che si intrecciasse tra alti edifici in città. In nessun momento la traccia GPS mi ha mostrato erroneamente di tagliare un angolo sulla mappa o virare attraverso un muro di mattoni.

Immagine 7 di 8

Il monitoraggio della frequenza cardiaca è un po 'più complicato, poiché l'app Huawei Health non offre alcun modo conveniente per rivedere i dati se non attraverso i propri grafici. Puoi sincronizzare i tuoi dati con Google Fit, MyFitnessPal o (stranamente) l'app Jawbone, ma non c'è altro modo per accedervi. Mi piacerebbe davvero poter esportare i dati grezzi per analisi altrove - o almeno rivedere le mie statistiche in un browser. Tuttavia, le cifre della frequenza cardiaca registrate erano praticamente esatte. Come ci si aspetterebbe da un cardiofrequenzimetro ottico a polso, c'era una certa deviazione dalla fascia toracica più accurata, ma non è mai stata fuori di oltre il 4%. Va abbastanza bene.

Il monitoraggio del sonno era purtroppo meno accurato. Come la maggior parte dei tracker, Watch GT monitora i dati di movimento e frequenza cardiaca per valutare la qualità del sonno, fornendo dati sulla durata del sonno profondo, del sonno leggero e del sonno REM. Inoltre, in qualche modo, genera 'statistiche sulla qualità della respirazione'. Huawei afferma di aver collaborato con il centro CDB della Harvard Medical School per migliorare la precisione.

Sfortunatamente, l'orologio non rileva correttamente l'ora in cui vado a letto. La scorsa settimana è stato registrato tre volte che sono arrivato prima delle nove di sera, cosa che non faccio mai (a meno che non sia in ritardo di jet). E poiché non c'è modo di modificare l'ora di inizio e di fine, sei bloccato con dati errati, il che non è molto utile.

Immagine 2 di 8

Poiché il software è piuttosto nuovo, le cose potrebbero essere migliorate nei prossimi aggiornamenti. Lo spero, perché nel complesso mi piace il modo in cui l'app Huawei Health è strutturata. È semplice da capire, ma mette a portata di mano molte funzioni e impostazioni avanzate. È possibile sfogliare tutti i tipi di dati giorno, settimana, mese e anno, con grafici disponibili per frequenza cardiaca (con suddivisioni della zona), velocità ed elevazione, tutti disposti in modo chiaro e di facile comprensione.

Infine, devo dire che anche le notifiche telefoniche potrebbero essere gestite meglio. L'orologio vibra ogni volta che ricevi un messaggio o una notifica da un'app e ti consente di toccare e leggere ulteriormente, ma non c'è modo di rispondere a un messaggio, non toccando una risposta predefinita, né digitando sullo schermo o usando la tua voce. Ancora più aggravanti, le notifiche scompaiono una volta toccate, costringendoti comunque a controllare il telefono.

Recensione Huawei Watch GT: verdetto

Nel complesso, Huawei Watch GT è un dispositivo indossabile impressionante. Sembra la parte, è comodo da indossare, lo schermo sembra fantastico, il rilevamento delle attività funziona bene e la durata della batteria è sorprendente.

Il suo limite principale è il supporto delle app. Non si connette a una vasta gamma di servizi online e non ottieni nulla di simile all'ampiezza delle funzionalità che fai da un Apple Watch o da uno smartwatch di Google Wear OS. Non è nemmeno ben equipaggiato come le piattaforme proprietarie Samsung o Garmin.

Tuttavia, questo è comprensibile sin dall'inizio nella durata di vita di un nuovo sistema operativo - e Huawei Watch GT ottiene un sacco di cose subito. Speriamo che problemi come il monitoraggio del sonno ribelle e il supporto limitato delle notifiche saranno gestiti con il passare del tempo, ma già questo è uno smartwatch impressionante che vale la pena dare un'occhiata.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese