Recensione Moto G6 Plus: un altro telefono cracking di Motorola

Vedi Offerta su amazon.it

Immagine 1 di 26




Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 269 IVA inc

Il Moto G6 Plus costa da € 40 in più rispetto al Moto G6 e vale ogni centesimo - il miglior telefono che puoi ottenere al prezzo

Lavatrice Miglior Prezzo Pro Qualità della fotocamera straordinaria La straordinaria durata della batteria Include lo sblocco facciale Contro La fotocamera sporgente Il design attira le impronte digitali Pubblicità

Aggiornamento: Moto G7 Plus ora disponibile

Vedi Offerta su amazon.it



L'eccellente smartphone Motorola, il G6 Plus, è stato ora sostituito. Esatto, il Moto G7 Plus è ora sugli scaffali dei negozi e porta con sé alcuni aggiornamenti degni di nota - ma dovresti comprarne uno?

Bene, quando si tratta della rinnovata gamma di telefoni della serie G di Motorola, G7 Plus non offre effettivamente il miglior rapporto qualità-prezzo. È un ottimo smartphone a sé stante; la fotocamera è eccezionale e le prestazioni sono di prim'ordine per il prezzo, ma Motorola G7 Power supera facilmente questo quando si riduce a puro valore per soldi. Se la durata della batteria è in cima all'agenda di acquisto del tuo smartphone, beh, semplicemente non c'è niente di meglio.

Vedi Offerta su amazon.it

La recensione originale di Chris Moto G6 Plus continua di seguito.

Vedi Offerta su amazon.it

Recensione Motorola Moto G6 Plus

Quando il primo Moto G apparve per la prima volta nel 2013, nessuno aveva previsto che sarebbe finito per essere uno dei telefoni più popolari di tutti i tempi. Di recente, però, Motorola ha visto il suo vantaggio assalito da altri marchi come Honor e la cinese avvia Xiaomi.



Ora, però, c'è una nuova collezione di telefoni Moto G - Moto G6, G6 Play e G6 Plus - e il più impressionante del lotto è il Moto G6 Plus.

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori telefoni economici da acquistare

Recensione Motorola Moto G6 Plus: cosa devi sapere

Questo è il più grande dei telefoni G6. Il display misura 5,93 pollici da un angolo all'altro, un fumo più grande di 0,2 pollici rispetto al normale Moto G6.

Non è molto. In effetti, devi posizionare i due portatili uno accanto all'altro per individuare le differenze tra loro e anche allora, per l'osservatore casuale, sembrano praticamente identici.

Ma c'è una netta differenza all'interno. Il processore è più avanzato e anche la fotocamera è più capace. In effetti, in termini di specifiche e capacità, il Moto G6 Plus è più adatto a Sony XA2 e XA2 Ultra portatili rispetto al Moto G6.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Honor 7X: ancora il re degli smartphone di fascia media con un display 18: 9

Recensione Motorola Moto G6 Plus: prezzo e concorrenza

Vedi correlati Recensione Motorola Moto G6: Il ritorno del re Il miglior smartphone budget 2019: i migliori telefoni economici che puoi acquistare nel Italia

Il Motorola Moto G6 Plus è attualmente disponibile esclusivamente tramite Magazzino Carphone per da € 269 su pay-as-you-go. Puoi acquistarne uno anche su contratto, ma al momento i prezzi non sono poi così allettanti.

Questo lo mette contro alcuni rivali interessanti, come il Honor 7X a da € 250, il Honor 9 Lite a da € 159 e, suo fratello, il normale Moto G6 a 219 sterline; tutti con un display 18: 9.

Togli il display allungato e c'è concorrenza da parte di artisti del calibro di Honor 9 a circa da € 300, il da € 220 Moto G5S Plus, e il da € 380 Sony XA2 Ultra e il da € 329 HTC U11 Life, tutti con lo stesso processore del G6 Plus.

Vedi Offerta su amazon.it

Recensione Motorola Moto G6 Plus: design e caratteristiche chiave

È strano quanto G6 e G6 Plus siano simili tra loro, ma non è necessariamente una cosa negativa. Come con la Moto G6, Plus ha Gorilla Glass 3 nella parte anteriore e posteriore ed è curvo anche nella parte posteriore.

La custodia circolare della fotocamera attira polvere e detriti tascabili come se passasse di moda, e le impronte digitali sono anche attratte dal design lucido del telefono, ma è ragionevolmente facile da pulire con una rapida pulizia sulla maglietta.

Come con la normale Moto G6, il lettore di impronte digitali si trova nella parte anteriore sotto lo schermo. Con esso, il telefono si sblocca rapidamente, ma come bonus aggiuntivo Motorola include anche lo sblocco facciale. Devi accendere il telefono affinché funzioni, scorrendo o facendo clic sul pulsante di accensione, ma funziona abbastanza efficacemente una volta che lo hai fatto.

A parte questo, qui non c'è nulla di particolarmente fuori dal comune. I pulsanti del volume e di accensione si trovano sul bordo destro, il singolo nano-SIM, il vassoio combinato microSD si trova sul bordo superiore e la porta USB di tipo C e il jack per cuffie da 3,5 mm si trovano sul bordo inferiore del telefono.

Vale la pena sottolineare, tuttavia, che la maggior parte dei concorrenti di Moto G6 Plus, in particolare i dispositivi Honor menzionati sopra, usano la micro-USB per la ricarica. Ciò offre al G6 Plus un vantaggio in termini di velocità di ricarica. Infatti, con un adattatore di rete 'TurboPower' incluso nella confezione, sarai in grado di dare al Moto G6 Plus un aumento di potenza di emergenza in pochi minuti.

Il rovescio della medaglia, il modello che ho ricevuto per la revisione ha solo uno slot per scheda SIM singola, il che è un po 'fastidioso se sei un viaggiatore avido. Non esiste nemmeno una classificazione IP, sebbene il telefono sia stato trattato con rivestimento resistente all'acqua p2i; mentre ti viene consigliato di non saltare in piscina con esso, non è probabile che muoia istantaneamente se lo immergi accidentalmente nel latte mochaccino.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Motorola Moto G5S Plus: uno dei migliori telefoni con meno di da € 300 che il denaro può comprare

Recensione Motorola Moto G6 Plus: display

Il G6 Plus ha un display IPS da 5,9 pollici che funziona con una risoluzione FHD + (1.080 x 2.160). Come un numero crescente di telefoni a tutti i prezzi, questo telefono ha un rapporto di 18: 9, rendendolo un'esperienza più piacevole per guardare film e sfogliare il tuo feed di Twitter.

Testato con il nostro calibratore X-rite i1 Display Pro, il telefono ha raggiunto una copertura gamma sRGB dell'83,8% nella sua modalità Standard. Questo lo pone alla pari con rivali come l'Honor 7X.

La precisione del colore non è male, anche se naturalmente non può reggere il confronto con i telefoni come il Galaxy S9. Con un Delta E medio di 2,93 e un massimo di 7,57 (inferiore è meglio e qualsiasi valore inferiore a 2 è eccezionale), i colori sono un tocco off-beam. Tuttavia, lo schermo è vibrante e incisivo, tanto più quando si imposta il telefono in modalità 'Vivido', attraverso le impostazioni del display.

Il suo rapporto di contrasto di 1.255: 1 è rispettabile, sebbene l'Honor 7X batte qui il Motorola con il suo rapporto di contrasto straordinariamente alto di 2.109: 1. La star dello spettacolo è la massima luminosità del G6 Plus. A 536cd / m² misurati in modalità 'standard' e 573cd / m² in modalità 'vivida', è a dir poco incredibile per un telefono economico. Non avrai assolutamente problemi con la leggibilità, indipendentemente dalla luce ambientale.

È interessante notare che, se stavi cercando un motivo per acquistare il Plus rispetto al normale G6, quel telefono ha un rapporto di contrasto di 931: 1 e una luminanza di picco di 408cd / m². Questo è peggio del G6 Plus (anche se ancora accettabile).

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Honor 9 Lite: un telefono economico con un display 18: 9 e una doppia fotocamera frontale

Recensione Motorola Moto G6 Plus: prestazioni

All'interno del G6 Plus si trova un processore Qualcomm Snapdragon 630 da 2,2 GHz e 4 GB di RAM, dove il G6 normale ha un processore Snapdragon 450 da 1,8 GHz e 3 GB di RAM.

La combinazione di G6 Plus lo distingue. Per metterlo in prospettiva, questi sono gli stessi interni della più costosa Sony XA2 Ultra e i risultati del benchmark sono come ti aspetteresti, davanti a Moto G6 e Honor 9 Lite e alla pari con la Sony.

Questa combinazione di componenti indica che il telefono è reattivo e passa anche attraverso attività intense. Lancia giochi come PUBG Mobile e funzionerà, non agevolmente come un dispositivo di punta, abbastanza bene per uno smartphone di meno di da € 300.

I risultati elencati nella tabella sopra parlano da soli. Il Moto G6 Plus restituisce una media di 15 fps nell'intenso benchmark GFXBench Manhattan 3 (sullo schermo), che è il doppio di Honor 7X e Honor 9 Lite.

Per quanto riguarda la durata della batteria, questo è un altro punto di forza. A 13 ore e 57 minuti nel test di video-rassegna di Expert Reviews, il Moto G6 Plus supera il Moto G6, l'Honor 9 Lite e l'Honor 7X. Tuttavia, è ancora un po 'indietro rispetto al Sony Xperia XA2 Ultra.

Per quanto riguarda il software, Motorola opta per un'installazione quasi esaurita di Android 8 Oreo. Ci sono alcune utili modifiche qui, come i gesti per il lancio della fotocamera e l'accensione e lo spegnimento della torcia, oltre a un equalizzatore Dolby Audio, che è nuovo per questa generazione di telefoni Moto G. A parte questo, però, è in gran parte Android come lo intendeva Google, che deve essere una buona cosa.

Recensione Motorola Moto G6 Plus: fotocamera

Il Moto G6 Plus è un telefono così forte in così tante aree che è difficile scegliere una delle aree come la più forte, ma la fotocamera è sicuramente dentro con un grido. Sul retro, ottieni una doppia fotocamera: uno sparatutto da 12 megapixel rivolto verso la parte posteriore e una fotocamera secondaria da 5 megapixel, quest'ultima utilizzata per fornire informazioni sulla profondità per la modalità ritratto e altri effetti basati sulla profondità.

Quel bit è lo stesso del Moto G6. Ciò che differenzia è il sistema di apertura e messa a fuoco automatica, con il Plus che beneficia di un'apertura f / 1.7 più luminosa (f / 1.8 sul G6 normale) e della messa a fuoco automatica a doppio pixel. Anche le registrazioni video differiscono, con il processore più veloce che consente al Motorola Moto G6 Plus di registrare in 4K a 30 fps, dove il Moto G6 è limitato a 1080p a 60 fps.

Sul tetto dei nostri uffici, in una rara giornata di sole a Londra, ho scoperto che il G6 Plus produceva foto sbalorditive dello skyline della città, ricche di dettagli e piene di colori realistici e vibranti. I risultati sono così buoni, è persino in concorrenza con telefoni di punta che costano quasi il doppio del prezzo - è davvero così buono.

Anche l'implementazione dell'HDR del Moto G6 Plus è incredibilmente buona. Dai un'occhiata alle due immagini sottostanti, prestando particolare attenzione all'edificio con facciata in mattoni curvi nell'angolo in basso a sinistra. Nella seconda immagine, dove l'HDR è abilitato, vedrai che ci sono molti più dettagli, mentre il resto dell'immagine mantiene una tavolozza di colori bilanciata. Anche i dettagli nell'immagine sono migliorati. Il fogliame in primo piano è più luminoso e l'edificio grigio con la grande scatola bianca in cima è più chiaramente definito.

^ HDR disabilitato(fai clic per visualizzare a schermo intero per uno sguardo più ravvicinato)

^ HDR abilitato(fai clic per visualizzare a schermo intero per uno sguardo più ravvicinato)

Nella fotografia in condizioni di scarsa illuminazione, anche l'HDR ha un ruolo. Illumina l'immagine di un fumo e sopprime il rumore dell'immagine, ma i risultati con o senza HDR sono davvero notevoli. Ancora una volta, la fotocamera del G6 Plus compete con alcuni dei migliori telefoni là fuori - e ricorda, questo costa meno di da € 300.

^ HDR in condizioni di scarsa luminosità disabilitato(fai clic per visualizzare a schermo intero per uno sguardo più ravvicinato)

^ HDR in condizioni di scarsa luminosità abilitato (fai clic per visualizzare a schermo intero per uno sguardo più ravvicinato)

Se vuoi sbarazzarti del rumore dell'immagine, colpisci il flash. Qui, il telefono produce un'immagine pulita e dettagliata senza alterare la temperatura del colore.

^ Flash con scarsa illuminazione abilitato (fare clic per visualizzare a schermo intero per uno sguardo più attento)

Per quanto riguarda la fotocamera frontale da 8 megapixel, i risultati sono buoni, anche se probabilmente non impressionanti come l'Honor 9 Lite con le sue doppie fotocamere frontali da 13 e 2 megapixel. Qui, il G6 Plus manca di un tocco di dettaglio e tende a sovraesporre le aree luminose. Ma ha un flash LED frontale, che è utile per i selfie in interni in condizioni di scarsa luce.

Per i video, il G6 Plus registra a 4K a 30 fps e 1080p a 60 fps, mentre il suo fratello minore, il Moto G6 è limitato a 1080p a 60 fps. Tuttavia, non ti consente di applicare la stabilizzazione elettronica dell'immagine (EIS) o la stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS) in 4K, quindi dovrai tenere una mano ferma o usare un gimbal mobile se sei in movimento.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Honor 7C (pratica): uno smartphone a doppia lente con un display 18: 9 a un prezzo davvero basso

Recensione del Motorola Moto G6 Plus: verdetto

La grande domanda qui è se il Motorola Moto G6 vale l'investimento extra rispetto al Moto G6? Anche se sembra identico al Moto G6 e costa circa da € 50 in più, il G6 Plus vale ogni singolo centesimo.

Per quel centesimo in più, ottieni un'esperienza più fluida grazie a un processore più veloce, una fotocamera con migliori capacità di registrazione video, un ulteriore piacere di visione di 0,2 pollici e, soprattutto, una durata della batteria significativamente migliore.

Se il tuo budget è di circa da € 300 non troverai nulla di meglio del Motorola Moto G6 Plus: è un telefono incredibile e merita tutti i riconoscimenti. Seriamente, cosa stai aspettando? Esci e comprane uno.

Hardware
ProcessoreOcta-core 2.2GHz Qualcomm Snapdragon 630
RAM4 / 6GB
Grandezza schermo5.9in
Risoluzione dello schermo2.160 x 1.080
Tipo di schermoIPS
Fotocamera frontale8-megapixel
Videocamera posteriore12 megapixel, 5 megapixel
VeloceGUIDATO
GPS
Bussola
Storage (gratuito)128GB
Slot per scheda di memoria (in dotazione)microSD
Wi-Fi802.11ac
Bluetooth0,0 '1,1]'> 5.0
NFC
dati wireless4G
Dimensioni160 x 75,5 x 8,0 mm
Peso167g
Caratteristiche
Sistema operativoAndroid 8.0
Dimensioni della batteria3200 mAh
Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese