Recensione Nvidia GeForce GTX 1070 OC: potenza quasi-GTX 1080 a un prezzo inferiore

Vedi Offerta su amazon.it Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 434 IVA inc

Questa grande scheda grafica non è economica, ma offre giochi 4K fluidi, un design più cool e un'incredibile efficienza energetica



Pro Prestazioni Near-GTX 1080 Basso consumo energetico Ventole di raffreddamento grandi e silenziose Array LED multicolore personalizzabile Contro leggermente più costoso di una scheda standard Pubblicità

Sembra che Nvidia stia attualmente sperimentando i prezzi, come se stesse valutando quanto spenderanno le persone. La GeForce GTX 1080 di alta gammavende per non lontano da da € 700, e anche la GTX 1070, il suo fratello minore, si trova al prezzo di da € 400 che era occupato da artisti del calibro dell'ammiraglia GTX 980. Se vuoi una versione overcloccata con un dispositivo di raffreddamento sciccoso, ti aspetteresti di pagare ancora di più, ma la scheda Asus Strix GTX 1070 OC costa solo un premio relativamente piccolo rispetto alle carte standard. Ne vale la pena? Che ci crediate o no, lo è.

La GTX 1070 è fondamentalmente la stessa scheda della GTX 1080, solo con le interiora leggermente ridotte. Ottieni 1.920 processori stream, invece dei 2.560 della scheda premium, e memoria GDDR5 normale invece della memoria GDDR5X superveloce del 1080. Tuttavia, ha un'alta velocità di clock effettiva di 8 GHz e un'interfaccia di memoria a 256 bit; ciò consente una larghezza di banda di memoria totale di 256 GB / sec, rispetto ai 320 GB / sec del fratello maggiore.

Vedi Offerta su amazon.it

Vedi correlati Recensione Nvidia GeForce GTX 1080: i pesi massimi di gioco 4K Recensione Nvidia GeForce GTX 1060 da 3 GB: sotto la perfezione da da € 200

Le specifiche GTX 1070 standard hanno anche un core clock inferiore rispetto alle specifiche GTX 1080 di riferimento, con una frequenza di boost massima di 1.683 MHz, rispetto ai 1.733 MHz di 1080. Tuttavia, questa scheda Asus overcloccata la trasforma in una modalità di overclocking che può spingere la velocità fino a 1.860 MHz. Tieni presente che abbiamo testato le prestazioni in questa modalità, che è disabilitata per impostazione predefinita: dovrai abilitarla per ottenere punteggi delle prestazioni paragonabili ai nostri.

Fisicamente, la GeForce GTX 1070 è un enorme pezzo di tecnologia, che misura 298 mm di lunghezza - dovrai assicurarti che ci sia spazio nel tuo caso, soprattutto se hai una gabbia per unità centrale installata. Asus ha usato bene lo spazio. La carta Strix sfoggia tre grandi fan silenziosi, seduti su una banca di pinne e tubi di calore, sostenuti da una piastra posteriore con un logo Strix inciso.

Vedi Offerta su amazon.it

Dietro il logo c'è un sistema di illuminazione a LED multicolore, che bagna il PCB nella tua scelta di illuminazione. Puoi impostarlo su Sempre attivo, Respirare, Stroboscopico, Ciclismo a colori o Pulsare a tempo con la musica. Puoi anche impostarlo per riflettere la temperatura della tua GPU. È del tutto inutile, ovviamente, ma non puoi fare a meno di provare un po 'di affetto per un pezzo così spudoratamente vistoso di progettazione di componenti.

Prestazione

La Strix GTX 1070 è una carta potente, va bene. Nei nostri test, è riuscito a produrre frame rate giocabili in ognuno dei nostri giochi di test a qualsiasi risoluzione, incluso 4K. L'unica leggera oscillazione era dentro Crysis 3 a 4K, dove è sceso brevemente a 29 fps, appena al di sotto del minimo auspicato di 30 fotogrammi al secondo. In tutto, ha superato felicemente la più potente scheda di ultima generazione di Nvidia, la GeForce GTX 980 Ti, così come il rivale di fascia alta di AMD, la Radeon R9 Fury X.



Anche l'efficienza energetica è fantastica. Inattivo, il nostro sistema ha assorbito solo 69 W con lo Strix 1070 installato, aumentando a 256 W a pieno carico. Per fare un confronto, con la GTX 980 Ti installata, il nostro sistema ha assorbito fino a 381W dalla rete. Non sorprende che questa scheda abbia bisogno solo di una singola presa di alimentazione PCI-E a 8 pin.

Se hai fame delle migliori prestazioni in assoluto, c'è anche spazio per modificare ulteriormente le frequenze interne. Asus non overclocca la memoria per impostazione predefinita, ma siamo stati in grado di aumentarla di 275 MHz senza alcun problema. Dal momento che la GPU è già overcloccata, non c'era così tanto spazio per la testa qui, ma eravamo ancora in grado di aggiungere altri 75MHz. Questo overclock ha avuto un effetto trascurabile sul consumo di energia, dando una leggera spinta ai nostri frame rate: Crysis 3 è stato portato a un minimo di 31 fps a 4K.

Anche di fronte a questo aggressivo overclock, il dispositivo di raffreddamento si è rivelato molto silenzioso, mantenendo con successo il core della GPU al di sotto di 60 ° C. Naturalmente, i fan si rallegrano quando la GPU è sotto carico, ma quasi non si nota la differenza di rumore.

Verdetto

Mentre la GTX 1070 probabilmente allungherà il tuo budget, offre eccellenti capacità di gioco 4K. In effetti, non è molto indietro rispetto alla GTX 1080 e il prezzo è significativamente più basso.

La scheda Asus Strix che abbiamo testato costa un po 'più di un modello normale, ma non è un premio troppo forte per le migliori prestazioni possibili. Offre una velocità incredibile, è silenzioso e si presenta in un involucro carino e distintivo. È anche potenzialmente un'ottima carta per la realtà virtuale, con una pratica coppia di uscite HDMI 2: una per un televisore e una per un auricolare VR.

specificazioni
Processore graficoNvidia GeForce GTX 1070
Frequenza di baseOrologio base 1657MHz, boost 1860MHz (modalità OC); Orologio base 1632MHz, boost 1835MHz (modalità Gaming)
Tubatura1.920 processori stream, 64 ROP
MemoriaGDDR5 da 8 GB, 8 GHz effettivi
Larghezza di banda256 GB / sec
CompatibilitàDirectX 12, OpenGL 4.5
Ingressi / UsciteDVI dual-link, 2 x HDMI 2b, 2 x DisplayPort 1.4, SLI
Connessioni di alimentazione1 x 8 pin
TagliaLunghezza 298 mm, doppio slot
Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese