Recensione Sony A9: offre immagini nitide anche in condizioni di scarsa luminosità

Vedi Offerta su amazon.it

Immagine 1 di 11




Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 3.399 IVA inc

Costoso ma avrai difficoltà a trovare molto meglio

Lavatrice Miglior Prezzo Pro Ottima qualità video Veloce e flessibile Facile da padroneggiare Costoso La durata della batteria potrebbe essere migliore Pubblicità

Ci sono fotocamere mirrorless e poi ci sono fotocamere mirrorless. Alla fine della scala del consumatore, offrono il meglio di entrambi i mondi: sensori di immagini di grandi dimensioni in grado di offrire una buona qualità dell'immagine in un pacchetto che in molti casi è quasi tascabile.

Vedi Offerta su amazon.it



L'estremità superiore del mercato è un posto diverso. Le fotocamere mirrorless full-frame di fascia alta come la Sony A9 mettono in guardia dal vento, fondendo la tecnologia dei sensori esotici con la potenza di elaborazione del supercomputer per produrre fotocamere quasi impossibili da inciampare, praticamente silenziose durante il funzionamento e capaci di immagini incredibili che resisterà alla riproduzione più aggressiva.

Recensione Sony A9: specifiche

Vuoi le specifiche? L'A9 ha un sensore a pieno formato da 24,2 megapixel ed è in grado di scattare fino a 20 fps - in modo impressionante, questo numero include la messa a fuoco automatica a metà scatto e la regolazione dell'esposizione automatica, teoricamente permettendoti di seguire i soggetti non solo mentre si muovono nello spazio ma anche mentre si muovono attraverso una luce diversa. Comprende la stabilizzazione delle immagini all'interno del corpo che funziona su cinque assi (su / giù, sinistra / destra e movimento di rotazione), tutti alloggiati in un corpo in lega di magnesio sigillato per intemperie progettato per sopravvivere a tutti tranne l'abuso più intenzionale.

Vedi Offerta su amazon.it

Acquista ora da Wex


Recensione Sony A9: prezzo e concorrenza

Paghi un bel soldo, mente. La A9 arriva al segno da da € 3k senza obiettivo, rendendola quasi la più costosa fotocamera mirrorless sul mercato e mettendola in diretta concorrenza con modelli nuovissimi come la Nikon Z7 e la Canon EOS R - entrambi in alto DSLR mirrorless al secondo.



Immagine 3 di 11

È anche in competizione con i tradizionali DSLRS: la Canon EOS 5D Mark IV e la Nikon D850 sono full frame che ti risparmieranno un sacco di soldi se invece li opti, anche se con un sacco di compromessi se stai cercando una fotocamera che può tenere il passo con qualsiasi cosa.

Recensione Sony A9: caratteristiche e design

La A9 è un piccolo personaggio senza pretese - mentre le fotocamere di fascia alta di Canon e Nikon sono mostri a tutta altezza (rispettivamente EOS-1D X Mark II e D5), la A9 è appena più grande della maggior parte delle fotocamere di consumo - in effetti, a profondo solo 63mm, in realtà è più piccolo di alcuni.

Immagine 4 di 11

Tuttavia ha una quantità rassicurante di peso. Pesa 588 g con la batteria installata, che di nuovo non è molto per una fotocamera professionale, ma rende l'A9 un bel po 'di kit. Il tempo e la polvere sono sigillati e avremmo qualche esitazione a continuare in caso di maltempo.

È anche straordinariamente pratico. La ghiera modalità, la modalità guida, la modalità autofocus e la compensazione dell'esposizione hanno tutti i loro controlli fisici, insieme a due quadranti ad uso variabile, uno sotto il dito indice e l'altro sulla spalla posteriore per il pollice. Potrebbe sembrare un po 'occupato, ma tutti quei quadranti rendono l'A9 un sogno assoluto da usare.

Puoi regolare l'esposizione molto rapidamente in qualsiasi modalità tu sia (è simulato dal vivo nel mirino che rende la vita ancora più semplice) e, poiché le funzioni principali sono rappresentate da quadranti fisici, ha effettivamente il risultato di ripulire la parte posteriore della fotocamera , che non è eccessivamente decorato con i controlli. C'è un joystick, una rotella e alcuni controlli personalizzati, e basta.

Immagine 5 di 11

Ciò lascia molto spazio allo schermo; in questo caso uno sforzo deluxe da 3 pollici e 1,4 megapixel che può essere inclinato su e giù per adattarsi all'angolo di ripresa. Lo schermo non ruota, ma qui è un piccolo cavillo, perché altrimenti è eccezionale. Luminoso e nitido, semplifica la revisione delle immagini e la navigazione nel sistema di menu intuitivo di Sony. È un touchscreen da avviare.

Vedi correlati Migliore fotocamera del 2019: trova la fotocamera perfetta con la guida all'acquisto di Recensioni degli esperti Le migliori borse per fotocamere 2019: mantieni la tua fotocamera al sicuro con le migliori borse per fotocamere da da € 20

Tuttavia, è probabile che la A9 venga utilizzata con obiettivi di fascia alta, il che significa che il modo più comodo di scattare è tramite il mirino elettronico. L'EVF è un altro esempio stellare del suo tipo: un display da 1,3 cm da 3,7 megapixel che, a tutti gli effetti, è indistinguibile nella visualizzazione di dettagli precisi da un mirino ottico, ma con l'ulteriore vantaggio della simulazione dell'esposizione dal vivo.

Tutto si aggiunge a una fotocamera che è un'assoluta bellezza da usare. È facile trovare le funzionalità che desideri, in particolare le variabili più comuni che raggiungerai durante lo scatto. È ben bilanciato, leggero e resistente, quindi cosa c'è sotto l'esterno resistente?

Immagine 2 di 11

In poche parole: la tecnologia. Molta tecnologia all'avanguardia. Il sensore potrebbe non essere l'ultima parola assoluta in risoluzione: è diventato comune nell'ultimo anno vedere telecamere con risoluzioni nel ballpark da 50 megapixel, ma la A9 24.2 è appena impoverita e consentirà riproduzioni su larga scala anche senza l'enorme risoluzione nativa di alcuni dei suoi concorrenti. Il sensore stesso è il primo sensore CMOS full-frame con un design impilato, in cui i pixel sono collegati all'elaborazione delle immagini e ai livelli DRAM, consentendo al sensore di leggere i dati in modo estremamente rapido.

Ciò, in combinazione con il numero di pixel relativamente basso, consente all'A9 di eseguire alcuni trucchi molto impressionanti e molto veloci. Il headliner è il suo massimo framerate continuo continuo, che a 20 fps è la maggior parte dei framerate cinematografici e, sorprendentemente, è più veloce rispetto ai 14 fps di Canon EOS-1D X Mark II (16 fps nella sua modalità otturatore elettronico) di 6 fps. Se fai sport, non esiste una fotocamera con prestazioni più elevate sul mercato.

Ma quel sensore impilato non si limita a spalare velocemente i dati grezzi. Poiché l'autofocus e l'esposizione vengono eseguiti sul sensore, l'A9 è in grado di calcolare continuamente fino a 60 volte al secondo, anche mentre la fotocamera scatta. Non è raro trovare fotocamere con modalità burst impressionanti, solo per scoprire che i frame rate più veloci sono disponibili solo con AF e AE bloccati dopo il primo scatto. Non con la A9: se il soggetto si muove o riflette più o meno luce nel mezzo di una raffica, la A9 può seguirla.

In uso è incredibilmente impressionante - con il rilevamento degli occhi attivato, l'A9 è rimasto con un soggetto praticamente ineccepibile e non ha avuto problemi a tracciare soggetti veloci. Non è una sorpresa vedere l'A9 spuntare in tutti i tipi di scenari professionali - rende le situazioni difficili notevolmente più facili da gestire. Un ulteriore vantaggio dell'otturatore elettronico della A9 è che non c'è nessun blackout tra i frame, il che rende i soggetti leggermente più facili. Inoltre, l'A9 offre punti AF con rilevamento di fase praticamente su tutto il fotogramma, 693 punti in tutto. I fotografi a cui piace incolpare il proprio kit per immagini sfocate dovranno iniziare a pensare a nuove scuse pronte.

Altrove, le funzionalità pro abbondano. La connessione Internet wireless viene comunemente individuata, ovviamente, ma non all'interno della fotocamera, il caricamento in background FTP non lo è. Una porta Gigabit Ethernet cablata viene anche espulsa lateralmente, permettendoti di caricare tramite una connessione cablata velocissima, supponendo che la tua posizione abbia la possibilità. Altrove, la A9 è l'unica fotocamera mirrorless di fascia alta che offre due slot per schede di memoria: uno è solo SD, l'altro può ospitare numeri SD o Memory Stick Duo. Molti professionisti considerano le telecamere a slot singolo un no-no distinto, quindi la presenza di ridondanza all'interno della fotocamera sarà allettante.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori fotocamere mirrorless

La durata della batteria è un wicket leggermente appiccicoso. L'A9 scatterà circa 480 fotogrammi con una singola carica se si utilizza l'EVF più esigente, o poco meno di 200 in più se si inquadra utilizzando l'LCD a bassa potenza ma più scomodo sul retro. Mentre abbiamo sperimentato prestazioni leggermente migliori di questa, almeno vorrai una batteria di riserva - se non due - se ti aspetti di utilizzare l'A9 per uno scatto impegnativo. L'impugnatura della batteria VG-C3EM di Sony, che ospita due batterie contemporaneamente, è disponibile per da € 279 e potrebbe costituire un must per alcuni professionisti.

Acquista ora da Wex


Recensione Sony A9: qualità delle foto

Immagine 6 di 11

Le qualità tecniche della A9 sono inutili se non è in grado di scattare foto decenti, ma, come ci si potrebbe aspettare, lo snapper sensazionale di Sony non inciampa neanche qui. Abbiamo testato con l'obiettivo grandangolare FE 16-35mm F2,8 GM di Sony e siamo rimasti colpiti dalla nitidezza generale, dalla resa cromatica e dal contrasto, direttamente dalla fotocamera.

I risultati dei nostri test ISO sono stati francamente ridicoli. Con lo zoom indietro dell'immagine, i nostri scatti di prova erano indistinguibili l'uno dall'altro tra l'ISO più basso di A9 e - incredibilmente - ISO 12.800. Anche con i nostri test ingranditi fino in fondo, tra ISO 100 e ISO 3200 non è stato possibile distinguere le immagini.

Immagine 8 di 11

In termini pratici, ciò significa che i fotografi hanno cinque stop di flessibilità, che consente loro di scattare una vasta gamma di velocità dell'otturatore o aperture in una luce tutt'altro che ideale. Le nostre immagini di prova sono rimaste ampiamente accettabili fino a ISO 25.600 e sono state - appena - tollerabili a ISO 102.400. L'ISO massimo assoluto di 204.800 è un pezzo da evitare al meglio ma non commettere errori: l'A9 è una bestia in condizioni di scarsa illuminazione che chiunque abbia un gusto per la scarsa illuminazione o l'astrofotografia dovrebbe avere nella lista più corta delle liste.

Il tipo di immagini che puoi creare lo rende anche una bestia flessibile. Il Sony E-mount è diventato sempre più forte negli ultimi anni e con obiettivi come FE 200-600mm f / 5.6-6.4 G OSS, FE 400mm f / 2.8 OSS, lo spettacolare FE 600mm f / 4 GM OSS e vari altri pezzi di vetro di fascia alta che vanno dal macro al superzoom, l'A9 è compatibile con una vasta gamma di obiettivi. La linea Art di Sigma è disponibile anche con attacco E, aumentando ulteriormente l'appeal di A9 per i fotografi professionisti.

Recensione Sony A9: qualità video

Immagine 9 di 11

La A9 è una buona videocamera, piuttosto che un'incredibile. Registra in 4K, ovviamente, a 24, 25 e 30 fps e Full HD fino a 100 fps (120 fps in NTSC). La qualità video - come suggerito dai nostri risultati testando la A9 in modalità solo immagini fisse - è eccellente, e le qualità come il jack di ingresso audio offrono ai videografi un certo grado di flessibilità. A differenza di altre fotocamere mirrorless di fascia alta, tuttavia, non esiste una modalità LOG per la registrazione di filmati piatti per la classificazione in futuro, che limita in qualche modo il fascino del video di A9.

Recensione Sony A9: verdetto

Ogni fotocamera che acquisterai avrà una sorta di soffitto su cosa puoi farci. Sulle fotocamere di fascia bassa, questo soffitto diventa evidente abbastanza presto: le limitazioni in termini di frequenza dei fotogrammi, punti di autofocus e controlli del corpo si fanno sentire e possono costare i colpi. Con la Sony A9, il soffitto della fotocamera è da qualche parte nella stratosfera. La sua autofocus si aggrappa rapidamente e resiste alla tenacia di un cane che lotta con un osso. La sua modalità di scatto continuo è incredibilmente veloce e, anche se forse la fotocamera sembra arredata con parsimonia quando si tratta di controlli fisici, credici quando diciamo che non lo è - questa è una delle telecamere più facili e veloci da usare che abbiamo mai incontrato . Scatta splendide immagini, è compatibile con una vasta gamma di obiettivi professionali e la sua resistenza agli alti ISO lo rende una buona scelta per quando devi assolutamente consegnare la merce indipendentemente dalla luce.

È imperfetto, ovviamente. È molto, molto costoso e la durata della batteria continua a rappresentare una sfida anche per le fotocamere mirrorless meglio progettate. Ma per una fotocamera con la potenza che svanisce più o meno mentre restituisci un'immagine nitida dopo un'immagine nitida, anche in condizioni di scarsa luminosità e con soggetti dinamici, è difficile pensare a molte opzioni migliori.

Acquista ora da Wex


Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese