Recensione Smart TV Sony Android TV - primo sguardo

Vedi Offerta su amazon.it Annuncio pubblicitario

Il passaggio di Sony dalla propria interfaccia utente al sistema operativo Android di Google significa che la sua gamma TV 2015 è davvero intelligente

Sony si è concentrata sul design ultrasottile quando ha rivelato la line-up televisiva Bravia 2015 alla sua conferenza stampa del CES, ma probabilmente la novità più grande è il fatto che la società ha abbandonato la propria interfaccia Smart TV a favore di Android TV di Google. Non si tratta nemmeno di una mossa una tantum, poiché l'intera gamma effettuerà il passaggio, dimostrando quanta fiducia ha l'azienda nella piattaforma. Basato sul nostro breve tempo con l'incredibilmente sottile X90C, è chiaro perché; Android TV è probabilmente la cosa migliore che accada alle smart TV da quando è arrivato il concetto.



Android TV è essenzialmente una versione a grande schermo del sistema operativo di base per smartphone e tablet, con una semplice interfaccia basata su scheda che mette un elenco di titoli consigliati e programmi posizionati di recente nella parte superiore dello schermo e sotto le app installate. Le app di Google, tra cui YouTube, Google Play Movies e Google Play Music sono precaricate, inoltre hai accesso a Google Play Store per il download di più. Ogni 2015 Sony TV disporrà di 16 GB di spazio di archiviazione per l'aggiunta di app e giochi (più su quelli di seguito), sebbene non sia chiaro se è possibile aggiungere spazio di archiviazione aggiuntivo con un'unità flash USB. Le app Android di Sony sono state aggiornate anche per Android TV, il che significa che ottieni album fotografici, lettori di musica e video e, naturalmente, TV in diretta.

Il sistema operativo basato sull'ultima versione 5.0 di Lollipop di Android, il che significa che tutto ha un elegante aspetto Material Design con icone piatte, colori brillanti e animazioni fluide ogni volta che interagisci con un oggetto sullo schermo. Sony non ha spogliato Android TV con la sua interfaccia utente personalizzata, il che significa che ottieni un'esperienza identica a quella di Google Nexus Player. Fino a quando non passeremo un po 'più di tempo con la nuova gamma TV, non è chiaro se le impostazioni di qualità dell'immagine siano controllate tramite Android TV o se ci siano ancora resti della vecchia interfaccia TV di Sony nascosti in background.

Vedi Offerta su amazon.it



Un prompt del microfono nell'angolo in alto a sinistra è onnipresente, ricordandoti costantemente che puoi chattare con la tua TV piuttosto che affidarti a una tastiera su schermo. Il telecomando ha un microfono integrato, che ti consente di utilizzare la ricerca vocale di Google Now per trovare contenuti su tutte le app e i servizi installati, la TV in diretta e il Web. Attualmente la ricerca restituisce solo risultati dall'app Google Movies, sebbene ciò possa cambiare in futuro. Il telecomando, che Sony chiama One-Flick, ha anche un ampio touchpad per la navigazione e l'interazione con le app originariamente progettate per un'interfaccia touch.

In generale, Android TV è molto più semplice, più facile da navigare e più sensibile rispetto alla vecchia interfaccia SEN di Sony. Si avvia molto rapidamente e reagisce quasi istantaneamente ai tuoi input. Il multitasking è una rivelazione assoluta, che ti consente di mettere in pausa un flusso Netflix per controllare Facebook o controllare i risultati del calcio, quindi tornare a Netflix e riprendere esattamente da dove eri rimasto. Sony aveva una quantità ragionevole di app sul proprio sistema Smart TV, ma non ci sono assolutamente scuse per non avere servizi di streaming ora che Android sta eseguendo lo spettacolo. Ciò significa che ogni canale TV o servizio di video su richiesta può essere scaricato non appena si accende la TV.

Vedi Offerta su amazon.it

Android TV trasforma anche i televisori Sony in console di gioco, con la possibilità di accoppiare il controller PS4 DualShock 4 tramite Bluetooth e accedere al Google Play Store per scaricare una vasta selezione di titoli. Poiché il software è praticamente identico al tuo smartphone sotto l'interfaccia utente del grande schermo, gli sviluppatori non dovranno trasferire i loro giochi specificamente sulla piattaforma, quindi qui ci saranno molti più contenuti rispetto alle piattaforme concorrenti.

Sarai in grado di eseguire lo streaming di contenuti anche da uno smartphone o un tablet, poiché tutte le TV Android includono il supporto per Google Cast. In sostanza, tutte le app che non sono state trasferite da Android Android a Android TV, sarà possibile riprodurle sul grande schermo tramite il palmare.



Alcune delle migliori funzionalità di Android TV devono ancora arrivare. Poiché ora la tua TV esegue lo stesso software di base del tuo smartphone o tablet, può interagire con i gadget di casa intelligente e il kit abilitato IoT esattamente allo stesso modo, trasformandolo efficacemente in un hub per comunicare con tutti gli altri componenti elettronici della casa .

Sulla base di ciò che abbiamo visto finora, la gamma TV Android di Sony potrebbe essere la smart TV più completa in vendita nel 2015. Con tutta la potenza di Google e le migliaia di sviluppatori di terze parti che creano app per Android, ha un enorme potenziale, ma già pronto all'uso è già veloce, completo e bello. Non vediamo l'ora di metterne uno alla prova quando la gamma verrà lanciata entro la fine dell'anno.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese