Pc

Recensione Thermaltake Floe Riing RGB 240 TT Premium: perfetta per overclocker

Vedi Offerta su amazon.it
Il nostro prezzo di valutazione quando rivisto 143 inc IVA

Nonostante alcuni bordi irregolari, prestazioni elevate e facilità di montaggio rendono questo dispositivo di raffreddamento della CPU eccezionale



Pro Prestazioni fantastiche Installazione facile Contro Cavi inutilmente lunghi Pubblicità

Non potevamo lasciar passare l'anno senza guardare un altro watercooler RGB all-in-one (AIO). Se non conti le schede RTX di Nvidia (e non lo siamo, fino a quando gli sviluppatori non inizieranno effettivamente ad aggiungere ray-tracing ai loro giochi), questo particolare sottoinsieme di dispositivi di raffreddamento della CPU è stato la cosa più vicina al 2018 che ha dovuto rompere la tecnologia PC. Lo spettacolo Computex di Taipei era pieno di loro e abbiamo da molto tempo uno dei preferiti nel Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB. Cosa distingue allora il Thermaltake Floe Riing RGB 240 TT Premium Edition, oltre all'abbondanza di sillabe?

Lavatrice Miglior Prezzo

Acquista ora da Scan

Vedi Offerta su amazon.it



Recensione di Thermaltake Floe Riing RGB 240 TT Premium: installazione

Una cosa è la sua installazione semplice. Deve essere assemblato, naturalmente, ma questo processo è privo di fastidi comuni nella costruzione di sistemi di raffreddamento ad acqua e ha beneficiato di alcuni tocchi di design intelligente. L'esempio migliore è la serie di cuscinetti in gomma incorporati su ogni angolo delle due ventole da 120 mm, che impedisce al telaio in plastica di vibrare contro il radiatore metallico quando le pale girano. Alcuni dispositivi di raffreddamento ottengono la stessa cosa con una guarnizione di gomma, ma metterli in posizione prima di apporre i fan può essere una seccatura.

Vedi correlati Migliore scheda grafica 2019: le migliori GPU AMD e Nvidia per giochi a 1080p e 4K I migliori PC da gioco 2019: i migliori PC da gioco che puoi acquistare da da € 833

La pasta termica preinstallata consente un ulteriore risparmio di tempo, e i tubi intrecciati che collegano il blocco di raffreddamento e il radiatore sono molto flessibili, quindi posizionare quest'ultimo per il fissaggio alla parte anteriore o superiore del case del PC è molto più facile che se lo fossero rigida. Apprezziamo anche il modo in cui le prese di supporto del backplate (il Floe Riing è montato su quattro di questi distacchi che spuntano attraverso la scheda madre) sono già in atto. Con molti altri dispositivi di raffreddamento AIO indipendenti dalla presa, incluso il MasterLiquid ML240R RGB, questi recipienti devono essere inseriti manualmente sulla piastra posteriore e trovarli nel posto giusto per la presa può essere complicato. Niente di tutto questo qui, ovviamente.

Vedi Offerta su amazon.it

LEGGI SUCCESSIVO:Il nostro riepilogo delle migliori CPU desktop

Abbiamo installato Floe Riing su un socket Intel LGA1150, sede del Core i7-4770K del nostro PC di prova. Il processo per le prese AMD, inclusa la più recente AM4, è molto simile, utilizzando distanziali e viti a testa zigrinata per fissare il blocco di raffreddamento invece di doverlo agganciare alla staffa di montaggio standard. Per noi va bene: cercare di installare qualsiasi tipo di dispositivo di raffreddamento sulle staffe a scatto di AMD è una delle cose più imbarazzanti e frustranti nell'informatica fai-da-te.



C'è solo un problema con l'installazione di questo dispositivo di raffreddamento, ed è l'enorme giungla di cavi richiesta dalla funzionalità RGB. I due fan non si collegano direttamente a una scheda madre; invece, oltre al blocco di raffreddamento, si collegano alla scatola del controller in bundle. Questo a sua volta si collega alla scheda madre tramite intestazione USB, mentre un connettore Molex a 4 pin fornisce alimentazione dall'alimentatore. La massa del filo risultante è un incubo per l'ordinamento dei cavi, soprattutto perché i due cavi della ventola sono così lunghi - 90 cm ciascuno, secondo le nostre misurazioni.

Acquista ora da Scan

Recensione Thermaltake Floe Riing RGB 240 TT Premium: prestazioni

Tuttavia, una volta inseriti nel nostro caso, i Floe Riing si sono comportati in modo brillante. Con il Core i7-4770K funzionante a velocità di serie (3,5 GHz con Turbo Boost a 3,9 GHz), le temperature al minimo sono variate da 28 a 35 ° C e sono salite a 48-51 ° C per la maggior parte dei nostri benchmark 4K, durante che hanno raggiunto il picco brevemente a 54 ° C. Questo è almeno un paio di gradi più freddo, sotto tutti gli aspetti tranne il minimo, rispetto al MasterLiquid ML240R RGB.

Durante l'esecuzione di Metro: Last Light Redux con una scheda grafica GTX 1060, ha anche mantenuto basso il calore della CPU, con temperature interne generalmente comprese tra 39 e 42 ° C e un picco a 47 ° C. Questo vale anche con l'AIO di Cooler Master, piuttosto che anticiparlo, anche se tali risultati superano l'eccellente NZXT Kraken X62 (Shopper 348).

Dopo aver overcloccato il Core i7-4770K per funzionare a 3,9 GHz permanenti, Floe Riing ha impressionato ancora di più. Le temperature della CPU in idle sono rimaste invariate e i benchmark in esecuzione hanno visto un aumento molto lieve a 53-57 ° C, con un picco di 59 ° C. Il benchmark di gioco Metro ha anche prodotto temperature identiche alle velocità di scorta, almeno per la maggior parte; abbiamo registrato un picco leggermente superiore di 49 ° C, sebbene sia ancora inferiore ai 51 ° C del Kraken X62.

Recensione di Thermaltake Floe Riing RGB 240 TT Premium: Verdetto

Con prestazioni così buone, rimangono solo un paio di piccole imperfezioni, oltre al cablaggio in eccesso. Il primo è che sebbene le ventole siano abbastanza silenziose - non c'è quasi alcuna differenza di velocità udibile tra minimo e carico - abbiamo notato un ronzio acuto e dal suono elettrico, che si è scoperto provenire dalla pompa di raffreddamento. Si confonde con il rumore della ventola (compresi i fan del case) abbastanza da evitare di diventare veramente fastidioso, ma è un peccato che questo dispositivo di raffreddamento possa essere ancora più silenzioso.

Il secondo è il costo. da € 143 è ancora un prezzo che vale la pena pagare per un raffreddamento così efficace, ma MasterLiquid ML240R RGB è solo da € 100, quindi è ancora il dispositivo di raffreddamento RGB AIO che sceglieremmo. Se preferisci un raffreddatore d'acqua meno appariscente ma ancora molto freddo, il Kraken X62 è sceso a da € 130. Ciò lascia Floe Riing RGB 240 TT Premium Edition a corto di status indispensabile, ma è comunque un'ottima scelta per gli overclocker.

Acquista ora da Scan

Specifiche Thermaltake Floe Riing RGB 240 TT Premium
TecnologiaCiclo chiuso
Fans2x120mm
Dimensioni del radiatore120 x 270 x 25 mm
presa di correnteIntel LGA 2066 / 2011-3 / 2011/1151/1150/1155/1156/1366, AMD TR4 / AM4 / AM3 + / AM3 / AM2 + / AM2 / FM2 / FM1
Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese