Una VPN mi nasconderà dalla Carta degli Snoopers?

Vedi Offerta su amazon.it

Molto è stato scritto sull'Investigatory Powers Act 2016, o Snoopers 'Charter, ma nonostante gli avvertimenti dei gruppi per i diritti digitali di ritirare il disegno di legge, è entrato in vigore il 30 dicembre 2016.



Offerta lettore: resta protetto onlineconVPN con bufferper da € 6.50 / mese

Secondo l'Open Rights Group, il disegno di legge è 'una minaccia al diritto alla privacy del pubblico britannico'. Obbliga gli ISP a tenere traccia dei siti Web visitati, a sanzionare e legalizzare ufficialmente l'hacking dei dispositivi personali delle persone da parte del governo e delle agenzie di sicurezza.

Vedi Offerta su amazon.it



Che cosa succede se non sei d'accordo con questa scandalosa erosione del tuo diritto alla privacy online? C'è un modo per contrastare i poteri che sono e rimanere sotto il radar? La risposta è sì, in parte, ed è necessario utilizzare una VPN.

In che modo una VPN mi protegge dalla Carta degli snoopers?

Probabilmente avrai già sentito questo termine prima. Indica la rete privata virtuale ed è utilizzato, più comunemente, per 'spostare geograficamente' la posizione online di un computer al fine di accedere a servizi online che potrebbero altrimenti essere bloccati. In questo modo è possibile ottenere l'accesso a BBC iPlayer dall'estero, o Netflix statunitense dal Italia, ad esempio.

Vedi Offerta su amazon.it

Vedi correlati servizi migliori VPN 2020: Per ragioni di sicurezza, velocità, Netflix e torrenti

Consiglierei anche una VPN per chiunque usi regolarmente hotspot Wi-Fi in bar e hotel poiché le connessioni sono raramente crittografate end-to-end e possono lasciare te, i tuoi nomi utente e password e i tuoi dati personali vulnerabili al Wi-Fi intercettatori.

Ma una VPN può anche essere utilizzata per mascherare efficacemente la tua attività online dall'accesso del governo tramite la Carta degli snoopers.



Come fanno le VPN? Devi prima capire come funziona una VPN. In effetti una VPN fa due lavori:

  1. Innanzitutto, crittografa tutti i dati a partire dal tuo laptop o telefono in modo che i dati non possano essere intercettati e semplicemente letti sulla strada per o attraverso l'hotspot.
  2. In secondo luogo, cambia o 'sposta' la posizione del tuo indirizzo IP ai server della VPN all'altra estremità della connessione in modo che il tuo traffico sembra provenire da qualche altra parte e da qualche altro computer.

Questo significa che il governo può semplicemente spostare l'attenzione sul provider VPN, costringendolo invece a rinunciare alle tue informazioni? Tecnicamente sì, se si trovano nel Italia.

Tuttavia, esiste un numero enorme di aziende che offrono servizi VPN e molte hanno sede all'estero, il che impedisce o rende più difficile per il governo del Italia avere accesso ai propri dati, e molte hanno una politica di non tenere registri delle attività su Internet, rendendo è impossibile per loro cedere comunque tali informazioni.

Offerta lettore: resta protetto onlineconVPN con bufferper da € 6.50 / mese

Questo è il tipo di VPN che dovresti cercare se sei preoccupato per la privacy online. Cerca anche VPN che coprano tutti i tuoi vari dispositivi: ora molti offrono anche app per smartphone e tablet, quindi non ci sono scuse per lasciarti esposto su altri dispositivi.

Cosa non può fare una VPN

È importante riconoscere che una VPN è solo una parte dell'immagine sulla privacy qui. Ricorda che la Carta degli snoopers legalizza efficacemente l'hacking governativo di smartphone, laptop e altri dispositivi; una VPN non può proteggerti dalla polizia e dai servizi di sicurezza che ottengono le tue informazioni in quel modo.

Tuttavia, utilizzando una VPN è possibile aggirare la parte più nefasta e controversa della proposta di legge, che consente alla polizia e ai servizi di sicurezza di accedere rapidamente ai registri conservati dall'ISP delle attività su Internet. Ciò significa che se ti preoccupi della tua privacy, devi usarne uno - ora.

Vedi Offerta su amazon.it
Lingue
Spanish Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Deutsch Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese